Fausto Brizzi: la difesa delle attrici famose - Peoplexpress.it

Fausto Brizzi: la difesa delle attrici famose

Fausto Brizzi, il regista italiano colpito dalla scandalo a seguito di almeno 10 denunce fatte a Le Iene da parte di alcune attrici e aspiranti attrici ha un seguito di “difensori” che inzia ad allargarsi. Infatti, la prima attrice italiana che ha preso le difese di Brizzi, è stata Nancy Brilli. A ruota anche Claudia Gerini, Cristiana Capotondi e Lodovica Comello.

Fausto Brizzi, il regista italiano colpito dalla scandalo. Al suo fianco Nancy Brilli, Claudia Gerini, Cristiana Capotondi e Lodovica Comello

Fausto Brizzi, il regista italiano colpito dalla scandalo. Al suo fianco Nancy Brilli, Claudia Gerini, Cristiana Capotondi e Lodovica Comello

Nancy Brilli su Fausto Brizzi: “Qui ritiravamo il Nastro d’argento speciale per il cast di EX. Fausto Brizzi con me si è sempre comportato da professionista. Sono sbalordita dalle accuse. Ragazze: i provini non si fanno a casa dei registi, ma in produzione o in uno studio di casting”.

Cristiana Capotondi: “Assisto con dolore alle accuse che stanno rivolgendo in queste ore a Fausto Brizzi. Con me si è sempre comportato da vero gentiluomo. Con me Fausto è sempre stato gentile e corretto. Ci tenevo a dirlo. Spero si vada a fondo alla questione e si chiarisca presto tutto. E se qualcuno ha sbagliato è giusto che si prenda le proprie responsabilità”.

Claudia Gerini: “Conosco Fausto da tanti anni ed è una persona per bene, gentile e rispettosa. Sono contro ogni tipo di abuso e di violenza. Sono con le donne. Ma sono anche per la verità che spero venga a galla presto. Tieni duro amico mio”.

Lodovica Comello: “Con me è stato sempre gentile, ma distaccato e professionale, non mi ha mai dato modo di pensare ad un atteggiamento inappropriato”. Intanto il direttore di Novella 2000, Roberto Alessi, spera che non si verifichi un altro caso Gigi Sabani.

Segui la vicenda sullo scandalo che ha colpito il regista italiano, Fausto Brizzi, con tutti i servizi delle Iene delle scorse settimane cliccando qui.

Author: peoplexpress

Share This Post On