A Casa Tutti Bene: storia di un film dal record annunciato | Video, Cast e Trailer - Peoplexpress.it

A Casa Tutti Bene: storia di un film dal record annunciato | Video, Cast e Trailer

A Casa Tutti Bene: storia di un film dal record annunciato | Video, Cast e Trailer ufficiale.

Il nuovo film di Gabriele Muccino, A Casa tutti bene uscirà domani 14 febbraio nelle sale cinematografiche ed è destinato a far registrare il record d’incasso. Un cast eccezionale per una pellicola quasi predestinata.

Interpreti e personaggi: Stefano Accorsi, Carolina Crescentini, Elena Cucci, Tea Falco, Pierfrancesco Favino, Claudia Gerini, Massimo Ghini. Poi ancora Sabrina Impacciatore, Gianfelice Imparato, Ivano Marescotti, Giulia Michelini, Sandra Milo, Giampaolo Morelli, Stefania Sandrelli, Valeria Solarino e Gianmarco Tognazzi. Un cast d’eccezione per il film di Gabriele Muccino, che torna in Italia dopo anni di pellicole americane.

Gabriele Muccino sul film: “Ho voluto raccontare le dinamiche che governano l’animo umano e le sue sfumature e il nucleo familiare me lo permetteva perché è una specie di big bang delle relazioni umane”. Poi aggiunge: “Il film racconta il nostro tempo, la fatica di sopravvivere o di vivere, il tenersi il benessere, il palesare il possesso delle cose che si possiedono e la non condivisione di tutto ciò con chi quelle cose non le ha avute dalla vita”.

A Casa Tutti Bene: storia di un film dal record annunciato. Video, Cast e Trailer dell'ultimo lavoro di Muccino in uscita domani nei cinema

A Casa Tutti Bene: storia di un film dal record annunciato. Video, Cast e Trailer dell’ultimo lavoro di Muccino in uscita domani nei cinema

Il regista inquadra così la trama del suo ultimo lavoro cinematografico: “In ogni coppia esiste un momento di blackout, che secondo me dipende più dalle fasi della vita che non da singoli eventi. Alla fine del film, i due genitori si ritrovano soli sulla loro terrazza a godersi un bicchiere di vino. Finalmente, figli e nipoti e cugini se ne sono andati. Per loro è un finale pacificato. Ma la storia lascia tutti gli altri personaggi nella burrasca, perché la vita è una burrasca”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche i pareri di Stefano Accorsi e di Pierfrancesco Favino, reduce dal recente successo ottenuto all’ultimo Festival di Sanremo 2018. Sabrina Impacciatore sul film: “Questo film è stata un’urgenza per Gabriele, lo sentiva nelle viscere. Ho collaborato alla sua visione ed è stato strepito vedere come le parole si materializzassero in qualcosa di vitale. Tutti eravamo contagiati ed emozionati dall’ispirazione del regista”.

Author: peoplexpress

Share This Post On