Buffon: addio alla Juventus? Forse ma al calcio no

Buffon, portiere della Juventus e della Nazionale parlerà giovedì mattina alle 11.30 presso l'Allianz Stadium. Nella sua conferenza sarà accompagnato dal presidente della Juventus Andrea Agnelli.

Buffon giovedì sarà il protagonista di una conferenza stampa, voluta dallo stesso numero uno della Juventus per chiarire la sua posizione in merito al presunto addio alla Juve ed al calcio giocato. Non è detto che Gianluigi Buffon voglia lasciare il calcio ne tantomeno la Juventus.

Il quarantenne portierone bianconero e della Nazionale Italiana davvero vorrà comunicare che questa stagione è stata la sua ultima? C’è parecchio fermento negli ambienti sportivi italiani, le maggiori televisioni oggi hanno trattato l’argomento con spiccato interesse. Nessuno al momento è consapevole di quanto Buffon avrà da dire nella conferenza stampa di domani.

La sorella di Buffon non crede all’addio al calcio del numero uno della Juventus.

“Davvero, non mi sembra l’ora dell’addio. I suoi occhi non mi trasmettono la sensazione che voglia smettere, quando glielo chiedo lui la mette sul ridere e mi risponde: ‘forse è meglio così’. Da sorella, ed ex sportiva avrei voluto sentire smetto perché non ne ho più. Ma non è così”.

Buffon, portiere della Juventus e della Nazionale parlerà giovedì mattina alle 11.30 presso l’Allianz Stadium. Nella sua conferenza sarà accompagnato dal presidente della Juventus Andrea Agnelli.

Dettagli della conferenza stampa di Gianluigi Buffon.

Secondo quanto riporta il portale di Sky Sport, canale satellitare della piattaforma di Sky, il portiere della Juventus e della Nazionale parlerà giovedì mattina alle 11.30 presso l’Allianz Stadium. Nella sua conferenza sarà accompagnato dal presidente della Juventus Andrea Agnelli.

Analogia con l’addio alla Juventus di Alessandro Del Piero.

C’è ansia per i tifosi bianconeri in vista della conferenza stampa convocata da Buffon per chiarire il suo futuro calcistico. Nella mente dei supporters bianconeri è ancora presente il ricordo della conferenza stampa di Alessandro Del Piero. Anche in quell’occasione, il numero 10 fu accompagnato dal presidente Andrea Agnelli.

Molto diplomatiche le parole del procuratore di Buffon, Silvano Martina.

“Cosa farà da grande lo dirà lui. In caso di addio non sarà un addio alla Totti, ma qualcosa di più sobrio, eventualmente un saluto come quello che i tifosi dedicarono a Del Piero”.

Seguici su

Segui Peoplexpress.it