New Jersey, USA: uomo di 100 anni uccide la moglie e si toglie la vita

vecchio-uomoL’omicidio-suicidio non ha davvero età, in Usa, a Elmwood Park, nello stato del New Jersey, un uomo “di appena” 100 anni ha ucciso la moglie che di anni ne aveva 88 e poi si è tolto la vita nel bagno con un coltello. Secondo quanto riportano le agenzie di stampa italiane, l’omicidio-suicidio commesso dall’uomo di 100 anni è avvenuto nella giornata di domenica ma solo qualche ora, la notizia è stata divulgata.

Secondo quanto riportano i giornali degli Stati Uniti, l’uomo e la donna spesso litigavano nonostante l’età avanzata, l’uomo avrebbe afferrato un’ascia e colpito la moglie durante il sonno nella loro casa a Elmwood Park nel New Jersey. Poi dopo essersi reso conto del delitto commesso, con un coltello il centenne si sarebbe suicidato. A scoprire i corpi senza vita sarebbero stati alcuni parenti che non avevano notizie degli anziani ed hanno ripetutamente bussato alla porta d’ingresso ma senza alcuna risposta.

Dopo aver abbattuto il portone d’ingresso, la scena agli occhi dei presenti è stata sconvolgente. Molti conoscevano la coppia ed erano soliti a litigare ma nessuno poteva immaginare che con quella età particolarmente avanzata, l’uomo avrebbe con un’ascia ucciso la moglie e poi tolto la vita. Tutto quanto avvenuto sa davvero dell’incredibile.

Redazione Peoplexpress

Seguici su