Miriam Leone: hot esagerato nella serie 1992? Sul web critiche e approvazioni

miriam leoneSul web impazza la discussione se Miriam Leone, ex Miss Italia 2008, protagonista nella serie tv 1992 in onda su Sky il martedì sera, sia troppo hot oppure no. Ad onor del vero dai primi episodi, Miriam Leone, che interpreta il personaggio di Veronica Castello, avvenente ragazza disposta a tutto, ma proprio a tutto, per raggiungere il suo ambito obiettivo, quello di sfondare nel mondo della televisione, è saltata agli occhi. Prima con Mainaghi, l’imprenditore amico di Craxi, Miriam non si è risparmiata per avere un posto al fianco di “Pippo Baudo” in Domenica In, poi la relazione con Stefano Accorsi, pubblicitario di Fininvest in “1992 La Serie” Leonardo Notte.

Lo stesso Notte gli consiglia un produttore cinematografico e Veronica Castello si lascia andare a scene davvero hot convinta che quel personaggio la faccia sfondare nel mondo del cinema. Negli ultimi episodi Miriam Leone incontra nuovamente Bosco, deputato della Lega, con il quale intrattiene una relazione a tratti erotici, il leghista le chiede di sposarla ma lei senza “fronzoli” ha un solo pensiero quello di entrare nel mondo della tv e glielo impone in cambio. Sul web e soprattutto nel social network Twitter sono diversi i commenti sulla parte ricoperta dall’ex Miss Italia 2008, troppe scene hot, scrivono molti, esageratamente piccanti che stonano con il contenuto della Serie 1992.

Per altri invece, il personaggio di Veronica Castello da quel tocco di sale in una serie tv a tratti lenta e con qualche punto morto che la critica non si è lasciata scappare. Come avvenuto in Romanzo Criminale, nelle serie di Sky, il personaggio della donna avvenente e sensuale è una scelta cinematografica, come Patrizia che poi è diventata la donna del Dandy, reggente di una casa d’appuntamento nell’epoca della banda della Magliana. Il dilemma se Miriam Leone sia troppo hot o no continuerà fino alla fine di 1992, la bellissima attrice sta ricoprendo bene la parte di Veronica Castello anche ai più il suo personaggio sembra però troppo esagerato.

Le critiche non si sono fatte attendere ed episodio dopo episodio la situazione sembra essere fin troppo appariscente. Lei è davvero una gran bella donna, avrà senza dubbio un futuro da attrice importante, del resto non è la prima volta che un’attrice per diventare grande deve per forza di cose dall’eros ma si sà che nel bene o nel male, i commenti anche negativi vanno accettati. Nei primi 6 episodi di 1992 La Serie Miriam Leone è apparsa così, vedremo se negli ultimi 4 la situazione cambierà.

Seguici su