Masterchef -Striscia La Notizia: la querelle continua, i concorrenti cuochi fanno ricorso

MasterChef-2015Striscia La Notizia e Masterchef non vanno molto d’accordo e su questo non abbiamo molti dubbi, prima con la questione legata al vincitore, da Striscia venne svelato il nome del trionfatore di Masterchef 2015, adesso il Tg satirico, si occupa di un caso accaduto dopo le rivelazioni di alcuni colleghi di lavoro del vincitore di Masterchef, Stefano Callegaro, che hanno rivelato che Stefano ha ricoperto in passato il ruolo di cuoco in alcuni ristoranti.

Lui qualche settimana aveva smentito tali notizie, “non ho mai fatto lo chef fuori dai fornelli di casa” ma adesso, secondo quanto ha appurato Striscia La Notizia, alcuni dei concorrenti del reality di cucina di Sky Uno ha fatto ricorso a Magnolia, società produttrice, contro la vittoria di Stefano che dovrebbe essere estromesso perchè ha violato alcune norme del regolamento. Magnolia smentisce con un comunicato:

“In merito alle accuse mosse a Stefano Callegaro, Magnolia precisa che tutti i partecipanti di MasterChef sottoscrivono un contratto nel quale garantiscono di possedere i requisiti necessari alla partecipazione al programma. Chiunque ora e per sempre voglia gettare ombre sui meccanismi del programma o porti all’evidenza presunte mancanze relative alla trasparenza del gioco, si assume le proprie responsabilità a cui Magnolia si riserva di dare seguito nelle sedi opportune…”

Arrabbiati alcuni dei concorrenti della quarta edizione di Masterchef che annunciano tramite il loro legale, Tiziana Stefanelli, vincitrice della seconda edizione. Filippo Cassano, concorrente di Masterchef Italia 2015 e amico di Stefano ha dichiarato: “Io ero molto amico di Stefano e sono molto arrabbiato con lui. Avevo visto subito che lui era più forte, quindi per me era un punto di riferimento. Oggi mi sento tradito due volte, probabilmente perché non avevo le stesse chances e perché ho perso il mio posto di lavoro scegliendo di partecipare a Masterchef. Pretendo una risposta per capire se sono stato un figurante, un attore o un partecipante a una competizione”.

Tempi duri per il reality culinario per eccellenza, certo se andasse a finire con una causa legale, la trasmissione perderebbe molto prestigio. Striscia ha ormai preso di mira il programma, chissà cosa ne pensano i tre giudici Joe Bastianich, Carlo Cracco e Bruno Barbieri di questa spinosa vicenda che sicuramente non finirà così. Stefano Callegaro rischia di restituire il premio ricevuto e se fosse vero che in passato ha ricoperto il ruolo di chef professionale in diversi ristoranti, non farebbe davvero una gran bella figura agli occhi dei suoi compagni e dei numerosi telespettatori che quest’anno come non mai hanno seguito Masterchef Italia 2015.

Redazione Peoplexpress

Seguici su