Gisele Bundchen: la top model abbandona le sfilate tra lacrime e commozione

Arriva anche per le famose modelle il momento di lasciare e per la super modella brasiliana, Gisele Bundchen dopo anni di “onoratissima” carriera è giunto il momento di abbandonare le sfilate che l’hanno resa celebre in tutto il mondo.
Gisele Bundchen ha scelto la propria terra per l’ultimo atto della sua lunghissima carriera di modella, addirittura la sua passerella è datata 1995 alla tenerissima età di 14 anni.

Nel corso del Sao Paulo Fashion Week Gisele ha sfilato per l’ultima volta, la supertop è apparsa visibilmente emozionata, in questi momenti difficilissimo è stato per la Bundchen trattenere la commozione. Gisele è stata accolta come una star del pallone, un tifo da stadio e ovazioni al suo ingresso in passerella. Presente tutto lo “staff” della sua famiglia, lei sposata da anni con un stella del Football Americano Tom Brady.Gisele-Bundchen-addio-sfilate

La modella brasiliana non ha però intenzione di lasciare completamente l’ambito della moda, certo non sfilerà piùma la sua bellezza ha già dei posti nelle copertina più importanti di tutto il mondo. La decisione di Gisele è dipesa da due fattori principali che la stessa supermodella ha chiarito: “Il mio corpo mi ha chiesto di smettere” e poi una motivazione di cuore, vorrebbe stare più vicino alla sua famiglia, il marito ed i suoi figli Benjamin e Vivian.

Gisele Bundchen rimane una delle modelle più belle di sempre, difficile trovarne una che a 34 anni possa avere avuto una carriera così lunga a questa età.

Redazione Peoplexpress

Seguici su