Mostro di Loch Ness: 81° anniversario della fotografia più famosa di “Nessie”

La foto più famosa del Mostro di Loch Ness compie oggi il suo 81° compleanno. Lo scatto celebre, che ha sicuramente contribuito a far crescere le credenze sul mostro leggendario, è stato fatto dal ginecolo Robert Kenneth Wilson e pubblicato, qualche giorno dopo, il 21 aprile 1934 sul tabloid inglese Daily Mail.

La fotografia fu descritta dal Daily Mail come la “Surgeon Photograph” (“la foto del chirurgo”) perché Wilson, che comunque non era un chirurgo, non voleva che le fosse associato il suo nome. Venne anche pubblicata nella prima pagina dello Scottish Daily Record con il titolo “Misterioso oggetto nel Loch Ness”.

Mostro di Loch Ness - Nessie

La foto, molto sgranata, descriveva un mostro acquatico che sporgeva il lungo collo e la testa al di fuori della superficie delle acque del lago. A tale mostro venne associato il nome, con il quale viene chiamato ancora oggi, di “Nessie”. Nel 1994, sessant’anni più tardi, la foto fu smascherata dal Centro di Loch Ness come un falso: non era infatti un’autentica foto di Nessie, ma di un modellino creato dal patrigno del dottor Wilson aggiungendo a un sottomarino giocattolo una testa e una coda.

La leggenda del mostro di Loch Ness è nata almeno 1.500 anni fa: pare che il primo avvistamento risalga al 565 dopo Cristo. Un avvistamento tipico di “Nessie” si deve alla signora Marjory Moir ed è dell’ottobre 1936. La testimonianza che più di tutte rese celebre la leggenda è proprio la foto scattata da Wilson.

Ad oggi non è mai stata provata la fondatezza delle leggende nè la presenza di alcun animale sconusciuto nel lago di Loch Ness.

Google ne celebra l’anniversario attraverso un simpatico e caricaturale Doodle.

Redazione Peoplexpress

Seguici su