Terremoto in Emilia Romagna: magnitudo 4.2 epicentro Faenza, gente in strada

Alle ore 17:03 una forte scossa è stata avvertita in tutta l’Emilia Romagna, per fortuna non sono stati riscontrati danni a persone o cose, molta gente in strada per la paura.

L’epicentro è stato individuato nella zona tra Faenza e il comune di Brisighella in provincia di Ravenna e Castrocaro terremoto Emilia RomagnaTerme in quella di Forlì-Cesena. La protezione civile locale ha dato l’allarme comunicando l’evento alla sede nazionale. La scossa registrata è di magnitudo 4.2 ed è partita da una profondità di 20 chilometri.

Una seconda scossa, di magnitudo 2.4, è stata avvertita alle 17.11. I testimoni raccontano di aver visto e sentito tremare i vetri delle case. Gli addetti lavorano per individuare possibili danni, anche se al momento non ne sono stati riscontrati.

Redazione Peoplexpress