Italia’s Got Talent 2015: Fenomeno Cisky, finale conquistata VIDEO

In semifinale grazie al Golden Buzzer, Cisky, il Forrest Gump napoletano, così come è stato definito, entusiasma nella prima semifinale di Italia’s Got Talent guadagnandosi un posto in finale. Con le contorsioni riflesse, Cisky colpisce il pubblico e soprattutto i giudici, Nina Zilli e Frank Matano stravedono per lui, la cantante non ha avuto peli sulla lingua per giudicare l’esibizione del ballerino contorsionista, proiettando oltre la finale del programma di successo di Sky Uno: “Avevo grosse aspettative e non le hai deluse. Io voglio che tu vinca questo programma! “. Lo stesso Frank Matano: “Sono troppo contento che ti sia cresciuta la barba. La tua esibizione caricata su YouTube l’avrò vista almeno 10 volte, alle tre di notte”.

francesco-cisky-italias-got-talent-2015Cisky è uno dei possibili di Italia’s Got Talent 2015, fin dal suo ingresso sul palco del fortunato programma di Sky, il ballerino contorsionista si è proposto come talento vero, dal temperamento freddo, riesce ad emozionare con il suo modo di muoversi senza rivali. Anche Matano ha elogiato Cisky, nonostante non abbia fatto segreto che il suo preferito rimane Toni Bonji ed il suo esilarante sketch. Diversi talenti sono rimasti in gara ma Cisky sembra avere un passo diverso dagli altri, sembra proprio essere l’artista giusto per conquistare il titolo di Italia’s Got Talent 2015.

Rispetto agli altri Cisky gode della stima di tutti e quattro i giudici, dopo l’esibizione lo stesso Bisio che lo aveva sottovalutato alle audizione si è ricreduto dicendolo allo stesso concorrente. E’ il prediletto di Nina Zilli ma anche Matano, Littizzetto e Bisio hanno già capito che chi vuole superare Cisky e vincere Italia’s Got Talent 2015 dovrà veramente superarsi. Ogni volta che Cisky si esibisce sul palco del programma c’è sempre una standing ovation.

GUARDA IL VIDEO  dell’esibizione del fenomeno Cisky, talento destinato a giungere fino alla fine del programma. Lo spettacolo proposto da Cisky nella puntata del 30 aprile 2015:

Redazione Peoplexpress

Seguici su