Striscia la Notizia: Fabio e Mingo sospesi per servizi falsi, parola di Gabibbo VIDEO

Il Gabibbo di Striscia La Notizia ha voluto chiarire il motivo della sospensione degli inviati baresi Fabio e Mingo che tanto aveva creato scalpore tra i milioni di telespettatori del tg satirico di Canale 5. In un video, alla fine dell’articolo, il Gabibbo spiega le ragioni che hanno portato gli autori di Striscia a sospendere i due inviati, “colpevoli”, secondo Striscia, di aver portato in trasmissione dei servizi falsi. “Abbiamo acclarato che il caso di qualche tempo fa della maga sudamericana non esiste”, dice il Gabibbo. “Anche quello del falso avvocato era una messa in scena. E a noi già questo basta. E’ una cosa grave”.

fabio-mingo-striscia-gabibboIl Gabibbo prosegue che la storia non finirà solo con la sospensione per Fabio e Mingo: “Seguiranno azioni legali per accertare le responsabilità. Forse i panni sporchi si lavano in famiglia”. Alla fine si rivolge con tono rassicurante agli spettatori: “Ma voi siete la nostra famiglia”. La puntualizzazione del Gabibbio, rivolto alla sospensione dal tg satirico, dei due inviati di Striscia la Notizia, Fabio e Mingo era doverosa, per settimane i telespettatori si sono chiesti i motivi della loro sospensione senza ricevere alcuna risposta.

Al video del Gabibbo hanno replicato Fabio e Mingo: “Ci meravigliamo per il contenuto delle frasi riportate dal Gabibbo nella trasmissione di questa sera, in quanto noi ci siamo sempre prodigati per rendere al meglio la nostra prestazione di attori nell’ambito dei servizi, prodotti esclusivamente nel rispetto delle precise indicazioni ricevute, assecondando, sempre, gli autori del programma nella scelta e nelle modalità di esecuzione dei servizi stessi”.

GUARDA IL VIDEO

fabio-mingo-striscia-gabibbo

Redazione Peoplexpress

Seguici su