VIDEO Incendio Fiumicino: fuoco da una cucina no dolo, Aereoporto chiuso almeno fino alle 14

L’incendio nella notte all’Aereoporto Leonardo Da Vinci di Roma-Fiumicino ha devastato quasi interamente il Terminal 3 riservato ai voli internazionali. Le fiamme divampate hanno distrutto anche diverse attività commerciali. I voli sono stati cancellati, fino alle 14 stop all’attività dell’aereoporto. Non ci sono state vittime, fino a questo momento sono solo tre le persone intossicate, gli inquirenti stanno valutando le ragioni dell’incendio, dalle prime indagini si scongiura la natura dolosa dell’incendio, pare che il fuoco sia stato generato da un corto circuito di un quadro elettrico.

VIDEO-incendio-fiumicinoAggiornamento ore 10:00 “L’incendio scoppiato questa notte nell’area al Terminal 3 dell’aeroporto di Fiumicino non avrebbe origine dolosa. A riferirlo sono fonti dello scalo romano. Le fiamme, spiegano, sarebbero partite dalla cucina di un punto di ristoro che si trova nella galleria commerciale all’interno della sala transiti del Terminal 3”. Fonte Ansa

Per quanto riguarda la viabilità dei treni, Trenitalia ha precisato che ad essere sospesi sono tutti i treni in direzione Fiumicino aeroporto. La linea Fara Sabina-Fiumicino aeroporto svolge regolare servizio ma limitato a Ponte Galeria e Parco Leonardo.

Aggiornamento ore 11:00 – EasyJet interviene con una nota sull’incendio divampato a Fiumicino che l’ha costretta a cancellare i voli della mattinata da e per lo scalo. La compagnia raccomanda ai propri passeggeri in partenza oggi dallo scalo di controllare prima di recarsi in aeroporto lo stato del proprio volo. “La sicurezza e il benessere dei propri passeggeri è la priorità di easyJet – afferma -: tutti i passeggeri dei voli cancellati potranno ottenere un cambio di prenotazione gratuito o ricevere un rimborso completo se decideranno di non volare, andando su easyJet.com, Gestione prenotazioni”

GUARDA VIDEO:

Redazione Peoplexpress

 

Seguici su