Asta record a New York: Picasso venduto a 160 milioni di euro!

Un Picasso venduto a circa 179 milioni di dollari, circa 160 milioni di euro, è il risultato di vendita da record in un’asta a New York per il “Les Femmes d’Alger”, quadro che ha raggiunto una cifra record raggiungendo la prima posizione mondiale nella vendita dei quadri d’autore.  La casa d’Asta Christie’s ha battuto l’opera su tela del pittore di Malaga, per una cifra impensabile da capogiro. La tela di Picasso è stata realizzata 60 anni fa in omaggio a Eugène Delacroix.

Jussi Pylkkanen, presidente della prestigiosa casa d’asta Chrtistie, ha espresso tutto il suo fervore per la vendita del Picasso ad una cifra vicina all’inverosimile: “Sarà interessante vedere per quanto tempo questa opera di Picasso manterrà il record. Potrebbe durare una decina d’anni o forse più. Siamo stati testimoni non solo della vendita di un’opera d’arte, ma di un pezzo di storia culturale”.

Picasso riprese l’opera di Delacroix, che appartiene ad un’epoca antecedente, infatti Delacroix finì Les Femmes d’Alger nel lontanissimo 1834. Tradotto viene Donne di Algeri (nella loro casa) è un dipinto di Eugène Delacroix.

Questa tela ha uno stile sia orientale che romantico. Delacroix fu il primo a vedere ed immaginare l’interno di un harem. Delacroix ha lavorato da alcuni schizzi: primi interni di appartamenti a Oran, poi uno schizzo della donna a sinistra, e, infine, un abbozzo di due donne a destra. Ciò che colpisce in questo tavolo è il modo in cui la luce viene mostrata. L’effetto della luce sul dipinto è stato uno dei tocchi di classe di Delacroix.

Redazione Peoplexpress

Seguici su