Salvini: duramente contestato a Marsala, donna sferra un pugno VIDEO

Matteo Salvini duramente contestato, e questo ormai non è una notizia, per il leader della Lega Nord sono tanti i momenti di tensione vissuti nei paesi che ospitano i suoi comizi. Ieri sera a Marsala addirittura Salvini non è sceso dalla macchina per sostenere la candidatura di Amato candidato con il Movimento Noi con Salvini. La contestazione di ieri sera a Marsala contro Matteo Salvini è solo uno dei tanti, Salvini, fra l’altro molto atteso nella città del Vino non si aspettava un’accoglienza del genere.

salvini-contestato-video-marsalaIl leghista però, arrivato con due ore di ritardo, non è neanche sceso dall’auto per fare il suo comizio in piazza. Le forze dell’ordine hanno ritenuto che non c’erano i criteri di sicurezza per far passare dal pubblico il leader della Lega. In piazza c’era davvero tanta gente, e all’arrivo del leader è stato impossibile creare un varco sicuro. Come si vede nel video, una ragazza ha sferrato un pugno contro l’auto del leghista. Allora il corteo di auto blu e polizia si è allontanato in attesa di disposizioni. Sostati al porto è arrivata la comunicazione: Salvini non scende!

Sicuramente il leader della Lega Nord non si aspettava un’accoglienza del genere a Marsala, il pugno sferrato contro l’auto da una donna è uno dei tanti episodi che Matteo Salvini assiste ogni giorni quando gira l’Italia per sostenere i suoi candidati:

GUARDA IL VIDEO:

Redazione Peoplexpress

Seguici su