Italia’s Got Talent 2015: Simone Al Ani vince con le sue sfere ipnotiche VIDEO

L’edizione 2015 di Italia’s Got Talent è stata vinta da Simone Al Ani, premiato dal giudice dei giudici dei talent show Simon Cowell. Secondi classificati gli Straduri Killa, terzi classificati Shark&Groove. Vanessa Incontrada, prima del vincitore, ha letto i tre più votati che sono stati: Straduri Killa, Simone Al Ani e Shark&Groove. Il pubblico nello studio di Italia’s Got Talent non ha gradito le scelte del pubblico da casa, l’eliminazione dei Vanity Crew e soprattutto quella di Cisky sono state accolte con qualche fischio di troppo.

simone-al-ani-italias-got-talent-2015I talenti in finale si sono esibisti seguendo quest’ordine: iprimi finalisti ad esibirsi gli Straduri Killa, i quattro ragazzini che si esibiscono con una coreografia a detta loro sexy. Il secondo finalista a salire sul palco di Italia’s Got Talent è Gaggi Yatarov e le sue inconfondibili acrobazie. Shark & Groove sono i terzi ad esibirsi con il loro inedito pezzo rap. Poi i Vanity Crew a seguire le magie con le mani di Simone Al Ani. Il rap di Skuba Libre il sesto in gara. Settimo finalista Toni Bonji. Ottavo finalista la ballerina sorda Martina Giammarini. Nono finalista Caterina Giordano con un brano inedito. Decimo finalista il tanto atteso Cisky. Seguono i Nerd Force Crew. Poi infine i Camillas.

Tanti i protagonisti di Italia’s Got Talent 2015, da Cisky a Toni Bonji, da Skuba Libre ai Vanity Crew, senza dimenticare Martina Giammarini.

GUARDA IL VIDEO dell’esibizione in finale del vincitore di Italia’s Got Talent Simone Al Ani:

Redazione Peoplexpress

Seguici su