Amici 14: Virginia Raffaele imita nuovamente la Bruzzone, altra querela in arrivo? VIDEO

La comica Virginia Raffaele è tornata nello studio di Amici 14 rivestendo per la seconda volta in questa stagione i panni della criminologa di Roberta Bruzzone, noto personaggio televisivo, spesso ospite di parecchie trasmissioni in tv che trattano fatti di cronaca. Due puntate fa, ospite di Maria de Filippi nel corso del serale, l’imitazione di Virginia Raffaele ha scatenato la reazione della Bruzzone che ha annunciato querela nei confronti della comica. Dopo una settimana di pausa, ieri sera nel settimo serale di Amici 14, Virginia ha fatto il suo ingresso sul palco accolta da un calorosissimo applauso e dalle risate di coach e giudici per la sua verve umoristica davvero unica imitando nuovamente la nota criminologa bionda. Altra querela in arrivo?

virginia-raffaele-roberta-bruzzone-amici-14-videoMaria ha annunciato: “E’ successo un’altra volta che una nota “crimonologa” si sia aggirata nella scuola di Amici, partiamo dal filmato”. Virginia inizia imitando la Bruzzone: “Come questa zanzara che non se ne vuole andare, Ti Querelo! Sarà stato il bene, sarà stato il male, o sarà stato boh, andiamo sul luogo del delitto… ” Entra nello studio a bordo di una moto guidata da un “tizio” incappucciato e con un’ascia in mano grida: “Tremate Tremate le Bruzzoni son tornate”.

Virginia nei panni della Bruzzone inizia il suo show, un balletto con il brano Thriller di Michael Jackson: “Ucci ucci sento odor di satanucci… Siamo tornati ad indagare nella casa del male, Amici Amici e poi ti rubano la bici, qui ci si diverte, si canta e soprattutto si balla… Il demonio alberga qui…” La bionda criminologa chiama Maria De Filippi, la “biondina” di Satana e le due maestre Emma e Elisa, le amiche di belzebù.

GUARDA IL VIDEO dell’imitazione di Roberta Bruzzone, nota criminologa, da parte di Virginia Raffaele nel corso della settima puntata del serale di Amici 14 sabato 23 maggio 2015:virginia-raffaele-roberta-bruzzone-amici-14-video

 

Redazione Peoplexpress

Seguici su