Calciomercato Milan: Ancelotti e Galliani, incontro positivo! Berlusconi ottimista anche se…

Il tanto incontro a Madrid fra Galliani e Ancelotti c’è stato, una cena fra vecchi amici ma sicuramente l’argomento caldo è stato il futuro della panchina del Milan. Il dirigente rossonero vorrebbe strappare il si a Carlo Ancelotti ma nonostante l’incontro positivo fra le due parti ancora ci sarà molto da lavorare. Il calciomercato del Milan per la prossima stagione ruota attorno alla scelta del nuovo tecnico, la prima scelta rimane sempre Ancelotti ma come riferisce Silvio Berlusconi a Radio Capital, il Milan è pronto ad accettare un no dell’allenatore di Reggiolo: “Io spero che Galliani possa convincere Ancelotti a venire al Milan. Io sono ottimista e anche Galliani è ottimista. Abbiamo pronte quattro alternative, una all’estero, gli altri in Italia”.

carlo-ancelotti-milanMilan deciso a tornare nel calcio che conta, con o senza Ancelotti, questo è il messaggio che il patron rossonero ha voluto lanciare ai suoi tifosi, in buona sostanza invita tutti ad avere fiducia nella programmazione del nuovo Milan, la prossima stagione verranno gettate le basi per un rilancio calcistico della squadra rossonera. Se lo dice Berlusconi bisognerà crederci per forza. Intanto Galliani e Ancelotti si sono incontrati a cena a Madrid ed hanno parlato di Milan, di strategie, di possibili acquisti, certo il contenuto della discussione non è trapelano anche se indiscrezioni riportano che fra Carlo e Adriano il clima era disteso, sorrisi e pacche sulle spalle.

Se Ancelotti rimanesse sul suo trincerato no dopo l’esonero subito al Real, il Milan si getterà a capofitto sull’alternativa, Emery è uno dei più papabili ma attenzione che Montella della Fiorentina potrebbe superare i pretendenti alla panchina rossonera ed avviare un nuovo progetto in casa Milan.

Redazione Peoplexpress

Seguici su