The Voice Of Italy 2015: Fabio Curto vince con Take Me To Church e Halleluja VIDEO

The Voice Of Italy 2015 è Fabio Curto, il ventisettenne di Acri ha vinto la finalissima contro la cantante di Roberta Carrese del Team Pelù. Il televoto è stato decisivo per la vittoria di Fabio Curto, ottime le ultime due performaces del cantante calabrese: il finalista del TeamFach, ha portato sul palco di The Voice Of Italy  il pezzo della sua Blind “Take Me To Church” di Hozier e “Halleluja” di Jeff Buckley, la sua migliore esibizione nelle blind, brano scelto da lui assieme ai Facchinetti.

Per i Facchinetti è stata una grande gioia, Fabio Curto il nuovo The Voice Of Italy 2015 si è meritato il titolo, ad un anno di distanza dalla vittoria di suor Cristina, il nuovo vincitore calabrese si è distinto per la voce inconfondibile e le interpretazioni di alto livello. Nel corso della finale di ieri sera Fabio Curto ha interpretato, dedicando al padre presente nello studio di The Voice, il brano Father and Son, poi si è esibito in un duetto con Roby Facchinetti con la canzone di Jimmy Fontana Il Mondo. Successivamente il vincitore di The Voice ha nuovamente riproposto il suo inedito L’Ultimo esame.

Le performances di Fabio Curto hanno convinto la stragrande maggioranza del pubblico da gara ottenendo il maggior numero di voti battendo nella finalissima Roberta Carrese.

GUARDA VIDEO dell’esibizione di Take Me To Church di Hozier di Fabio Curto:

fabio-curto-the-voice-2015

 

Redazione Peoplexpress

Seguici su