MotoGp Mugello: Ducati-Dovizioso alla riscossa, Rossi nono tempo

Prima giornata di prove libere per la classe regina sul circuito italiano del Mugello. Tante le attese dalla Ducati, considerata la favorita sul circuio in seguito alla scelta effettuata dalla casa di Borgo Panigale di effettuare i test sul circuito toscano. Al pilota italiano per eccellenza, Valentino Rossi, che proprio al Mugello ha vinto nove volte quanti i titoli conquistati nella sua carriera, ad un Jorge Lorenzo reduce da due vittorie, Jerez e Le Mans, il quale considera il Mugello una delle sue piste preferite.

Dovizioso-Mugello-2015Da non dimenticare il campione in carica, Marc MArquez, che senza dubbio ha tanta voglia di riscatto. Ma la prima giornata di prove libere ha confermato la grande competitività delle Ducati soprattutto quella di Andrea Dovizioso il quale è riuscito ad ottenere il miglior tempo sia nell FP1 e FP2 (1’47.479). L’ altro ducatista Andrea Iannone purtroppo sta soffrendo a causa della piccola frattura all’omero e si è aggiudicato il quarto tempo nelle FP2. Subito dopo la Ducati di Dovizioso si è classificato Marc Marquez con una Honda sempre più nervosa, difficile da guidare, con un forcellone nuovo che sta usando solo Marquez.

Terzo tempo per il maiorchino Jorge Lorenzo che ha dimostarto di essere l’unico ad avere un possibile passo gara costante, girando in 1’48. Per trovare Valentino Rossi bisogna scorrere la classifica fino al nono posto. Ma il pilota di Tavuilla il venerdì è sempre alla ricerca di un set up perfetto per la gara, il lavoro certosino di Rossi e del suo team è tipico nei giorni di prove libere. Se queste sono gli inizi chissà cosa c’è d’aspettarsi per gara di domenica.

Di seguito i tempi delle prove libere 2. MotoGP Mugello, Risultato Prove Libere FP2 GP Italia.

1 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team DUCATI 1’47.479 2 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA 1’47.643 3 Jorge LORENZO SPA Movistar Yamaha MotoGP YAMAHA 1’47.852 4 Andrea IANNONE ITA Ducati Team DUCATI 1’47.994 5 Bradley SMITH GBR Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA 1’48.038 6 Cal CRUTCHLOW GBR CWM LCR Honda HONDA 1’48.124 7 Aleix ESPARGARO SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 1’48.137 8 Scott REDDING GBR EG 0,0 Marc VDS HONDA 1’48.164 9 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP YAMAHA 1’48.211 10 Pol ESPARGARO SPA Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA 1’48.283 11 Michele PIRRO ITA Ducati Team DUCATI 1’48.317 12 Danilo PETRUCCI ITA Octo Pramac Racing DUCATI 1’48.419 13 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team HONDA 1’48.435 14 Yonny HERNANDEZ COL Octo Pramac Racing DUCATI 1’48.483 15 Maverick VIÑALES SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI 1’48.493 16 Stefan BRADL GER Athinà Forward Racing YAMAHA FORWARD 1’48.694 17 Karel ABRAHAM CZE AB Motoracing HONDA 1’48.851 18 Hector BARBERA SPA Avintia Racing DUCATI 1’48.926 19 Jack MILLER AUS CWM LCR Honda HONDA 1’49.030 20 Mike DI MEGLIO FRA Avintia Racing DUCATI 1’49.729 21 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA 1’49.741 22 Loris BAZ FRA Athinà Forward Racing YAMAHA FORWARD 1’49.825 23 Eugene LAVERTY IRL Aspar MotoGP Team HONDA 1’49.864 24 Nicky HAYDEN USA Aspar MotoGP Team HONDA 1’49.866 25 Alex DE ANGELIS RSM E-Motion IodaRacing Team ART 1’50.477 26 Marco MELANDRI ITA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA 1’51.800.

 Alice Titone

Seguici su