Amici 14: Saviano, il monologo dedicato al talento di Michaela DePrince VIDEO

Terza partecipazione di Roberto Saviano in questa edizione di Amici 14, Maria De Filippi invita per l’ennesima volta lo scrittore e giornalista per la semifinale del suo talent, Saviano come le altre volte rivolge il suo monologo ai giovani, ai talenti in gara ma soprattutto al pubblico presente nello studio di Amici 14. La sua è una storia a lieto fine, la storia di un talento, “che non cade dal cielo, qualcosa che scovi, conquistandolo bastione per bastione, la storia di Michaela DePrince, penso a lei per lasciare vincere il talento”. Saviano prosegue: “Oggi Michaela è una ballerina professionista, è diventata la ballerina che ha sempre sognato di essere, al Dams mostra di essere felice”.

saviano-amici-14-maria-de-filippi-michaela-deprince-videoRoberto Saviano, chiamato da Maria sul palco di Amici 14, parte da lontano il suo monologo: “Una storia che parte da lontano, un po’ di anni fa. Sierra Leone, Africa occidentale, anni Novanta…! L’ospite di Amici racconta le difficoltà in quella parte del mondo, le guerre, i ribelli, le distruzioni ed i mezzo a così tanto terrore, il talento incredibile di Michaela DePrince, la volontà mai doma di diventare la ballerina che è oggi.

Saviano dopo il suo monologo chiama a fare il suo ingresso proprio Michaela DePrince che racconta la sua emozionantissima storia, accompagnata da un’interprete. Scrosciano gli applausi, Saviano e Maria De Filippi sono entusiasti del messaggio che è stato lanciato ai talenti di Amici 14, non arrendersi mai dinanzi anche alle più prepotenti difficoltà.

GUARDA IL VIDEO del monologo di Roberto Saviano, la storia del talento Michaela DePrince:

saviano-amici-14-maria-de-filippi-michaela-deprince

Redazione Peoplexpress

Seguici su