Masterchef: Magnolia vuole vedere chiaro portando in Tribunale il vincitore Stefano Callegaro

Magnolia, società proprietaria del famoso programma televisivo in onda su Sky, Masterchef, il celebre reality culinario, condotto dai tre esperti di cucina, Bruno Barbieri, Carlo Cracco e Joe Bastianich, porta in giudizio l’ultimo vincitore di Masterchef, Stefano Callegaro, nonostante non ci siano prove d’irregolarità appurate e quindi evidenti, princilpalmente per tutelare la credibilità del programma. Masterchef già è in moto per le riprese della prossima edizione 2016 e Magnolia non intende perdere la credibilità che si è costruita in questi anni.

masterchef-striscia-notizia-stefano-callegaroLa querelle Magnolia-Stefano Callegaro nasce a margine della finale di Masterchef 2015, il tg satirico Striscia La Notizia ha messo del suo, prima svelando l’esito della finale e poi iniziando a “scavare” sul passato da chef del vincitore che secondo le testimonianza raccolte da Striscia, operava come chef in diversi ristoranti e poi ha lavorato presso la nota azienda Knorr, in quel caso consigliava, cucinando, i prodotti dell’azienda ai ristoratori. Questi elementi pare che siano in contrasto con le norme del programma Masterchef.

Dalla “denuncia” di Striscia una serie interminabile di botte e risposte, con alcuni post di Stefano che si è difeso, alcuni concorrenti che hanno presentato “denuncia” contro il vincitore del reality e si sono fatti assistere legalmente dalla vincitrice della seconda edizione di Masterchef, l’avvocato Tiziana Stefanelli.

Magnolia, società produttrice del programma con una nota ha precisato: “La società Magnolia ha deciso di agire giudizialmente affinché sia accertata in maniera inequivocabile da un giudice competente la sussistenza o meno dei requisiti da parte di Callegaro per la partecipazione al programma e, in difetto, siano adottate le conseguenti misure. Il tutto dopo aver effettuato nelle scorse settimane verifiche scrupolose sulle dichiarazioni e sui documenti che Stefano Callegaro ha fornito in merito alle sue pregresse esperienze professionali”.

Grande soddisfazione a Striscia La Notizia, dopo mesi d’interviste finalmente la presa di posizione ufficiale di Magnolia nei confronti del concorrente di Masterchef. Dal tg satirico fanno sapere che si aspettavano un comportamento diverso dai responsabili dell’azienda che produce il noto programma televisivo, alla fine però pare che Striscia abbia spinto Magnolia ad agire contro Stefano Callegaro. Chissà cosa ne pensano i meticolosi giudici Barbieri, Cracco e Bastianich di tutto questo polverone alzatosi attorno al noto reality… Staremo a vedere.

Redazione Peoplexpress

 

Seguici su