Calciomercato Juventus: Higuain e Witsel per dimenticare la sconfitta in finale

Un centrocampista ed un centravanti per la Juventus per dimenticare una sconfitta come quella in finale di Champions League contro il Barcellona? Non sarà facile dopo qualche ora, smaltire la delusione ma se la dirigenza, già all’opera da mesi, vuole far dimenticare ai tifosi subito, ecco pronti due colpi di mercato da grande squadra: Higuain dal Napoli e Witsel dallo Zenit. Due nomi che si andrebbero ad aggiungere a quelli già “acquistati”, Dybala e Khedira, la nuova Juventus potrebbe nascere all’insegna del rinnovamento della rosa con un leggero “svecchiamento”. Andrea Pirlo volerà negli States, Carlitos Tevez potrebbe, a questo punto, non rimanere neanche un altro anno e tornare in Argentina, a sostituirli però la Juve ha pensato a due grossi nomi, Higuain sarebbe il rinforzo ideale in vista della possibile partenza di Tevez, Witsel e Khedira andrebbero a rimpinguare il centrocampo che sarà sicuramente orfano di Andrea Pirlo e dell’eventualissima partenza di Paul Pogba.

higuain-juventusIl francese potrebbe a questo punto essere ceduto, non tanto perchè la Juve ne avrebbe bisogno ma per il motivo, già discusso, che dinanzi a cifre stratosferiche, si parla di 80-90 milioni di euro, i bianconeri non esiterebbero un solo istante a vendere il gioiello che anche in Finale ha dimostrato di poter giocare all’altezza di grandi campioni come quelli del Barcellona. Nelle prossime ore, Marotta e Agnelli saranno protagonisti di un vero e proprio summit di mercato, Allegri dopo qualche giorno di meritato riposo, si vedrà con la dirigenza, in questo incontro verrà fuori la Juve della stagione 2015/2016.

Tanti argomenti all’ordine del giorno per i dirigenti bianconeri, i diversi colpi di mercato che la Juventus intendere portare avanti necessitano ognuna di situazioni diverse da sistemare, Higuain e Witsel potrebbero essere i due grandi colpi della Juve che, dopo la sconfitta in finale contro il Barcellona, nella prossima stagione punterà dritto alla finale di Champions per la seconda stagione consecutiva. Certo perdere in un sol colpo Pirlo, Pogba e Tevez non è un fatto positivo ma una grande società guarda sempre avanti e trova i rimedi giusti per non indebolire il proprio organico, Higuain è un top player e lo ha dimostrato quest’anno, nonostante la stagione altalenante, Witsel è un calciatore che alla Juve piace e da tempo e sarebbe un ottimo innesto.

Non ci resta che attendere solo qualche giorno, la nuova Juventus stagione 2015/2016 sembra nascere sotto una buona stella nonostante la sconfitta patita in finale di Champions, anzi proprio da quella sconfitta, i dirigenti bianconeri hanno preso spunto per ripartire più forti di prima.

Redazione Peoplexpress

Seguici su