Calciomercato Milan: Mihajlovic, lista pronta! Tre dalla Samp ed almeno due grossi colpi

La lista della spesa Sinisa Mihajlovic l’ha già consegnata al Milan, a breve verrà ufficializzato come tecnico dei rossoneri ma già ha in mente il Milan che lo vedrà come allenatore a partire dal prossimo luglio, quando i rossoneri si ritroveranno a Milanello per iniziare il ritiro precampionato quello della stagione del rilancio. Sinisa ha chiesto almeno tre pedine che quest’anno hanno ben figurato con la maglia blucerchiata, il centrocampista Soriano, l’attaccante Eder (il nostro portale, è stato da qualche settimana ad anticipare l’oriundo in rossonero ed oggi quasi tutti quotidiani sportivi on line ne hanno parlato) ed il difensore romano De Silvestri.

Mario-Mandzukic-milanA parte questi nomi che Mihajlovic si porterà con se dalla Sampdoria, il tecnico alla dirigenza del Milan ha chiesto almeno due grossi colpi, a centrocampo ed in attacco di sicuro anche se in difesa, Sinisa non sembra essere contento di quanto è rimasto nella squadra rossonera. Ne consegue che i grossi colpi che Mihajlovic vorrà per completare la rosa del Milan siano addirittura 3, più i già citati rinforzi provenienti dalla Sampdoria e calciatori che hanno già parecchia esperienza nel nostro campionato, De Silvestri, Soriano e l’oriundo Eder.

I nomi caldi al momento girano impazziti attorno al Milan, c’è chi parla di Ibrahimovic, anche se Mino Rajola ha in un certo chiuso ad un possibile ritorno di Zlatan al Milan, per via soprattutto di un ingaggio super megagalattico. C’è chi invece riferisce con insistenza di un possibile arrivo a Milanello di Dani Alves, fresco vincitore della Champions League con la maglia del Barcellona, l’esterno basso brasiliano ha già salutato il Barca dopo l’esperienza durata tantissime stagioni, il Milan potrebbe essere una delle pretendenti.

Se non dovesse arrivare Ibra, calciatore fortemente voluto da Berlusconi, Galliani potrebbe tornare a Madrid, per convincere Mario Mandzukic a vestire la casacca rossonera. L’attaccante croato è uno in cima ai desideri rossoneri già da qualche anno, potrebbe essere lui l’uomo giusto in attacco nella stagione del rilancio milanista.

Berlusconi e Galliani sono consapevoli che la piazza ormai è molto esigente per via anche delle voci sulla cessione del 48% della società, i tifosi del Milan si attendono grandi investimenti perchè per tornare grandi in Italia, in Europa e nel mondo, non si può vivere più di ricordi ma bisogna mettere soldi a tavolino e cercare di realizzare una rosa, da mettere nelle mani di Sinisa Mihajlovic, che sappia già sa subito contrastare il potere della Juventus, in Italia.

Redazione Peoplexpress

Seguici su