Calciomercato Roma: Sabatini a lavoro, Nainggolan, Iago Falque, Perotti e Bacca

La Roma prepara i colpi di mercato per tornare a sognare dopo un’annata vissuta bene a metà, il secondo posto conservato è stato un obiettivo centrato ma le attese erano ben diverse, stando alle voci che girano attorno al club giallorosso, il ds Sabatini nelle prossime ore chiuderà almeno tre trattative: lunedì sarà il giorno di Nainggolan, con il Cagliari la situazione è ancora in bilico ma pare che rispetto a qualche settimana fa l’intesa non è più cosa lontana, la volontà del centrocampista di rimanere alla Roma ha convinto anche il Cagliari a cedere definitivamente il cartellino di Radja alla società giallorossa.

bacca-romaDopo Nainggolan, il ds Sabatini sta lavorando parecchio sull’asse Genova-Roma, Bertolacci e Iago Falque sono due calciatori che piacciono a Garcia e per questo si cercherà di concludere per portarli in Capitale. Secondo qualche rumour di calciomercato, dal Genoa potrebbe arrivare anche il portiere Perin. Un altro “genoano” che piace molto al tecnico della Roma, Rudy Garcia, è Diego Perotti, esterno d’attacco che quest’anno ha fatto un grandissimo campionato, l’argentino sarebbe un ottimo innesto, si è integrato benissimo nel nostro calcio e pertanto potrebbe essere, assieme allo spagnolo Iago Falque, il colpo atteso dall’allenatore per la prossima stagione.

Garcia però pare che abbia chiesto alla Roma uno sforzo per un centravanti, Doumbia sarà rispedito al Cska Mosca, Destro non convince il tecnico francese che vuole un’attaccante di livello internazionale: nelle ultime ore è stato accostato alla Roma, la punta del Siviglia, Carlos Bacca, uomo da 20 goal che riporterebbe entusiasmo ad un reparto che quest’anno è andato al di sotto delle aspettative. Tanti meno rispetto la scorsa stagione, handicap che ha portato i giallorossi ad una marea di pareggi che ne hanno influenzato negativamente l’annata. Con Iago Falque, Perotti e Bacca, l’attacco della Roma si completerebbe e questo è quello vuole Garcia per ripartire alla grande.

La sua terza stagione è quella della definitiva consacrazione, dopo qualche “dissidio” con la dirigenza, il tecnico è pronto alla nuova sfida ma vuole che la proprietà faccia qualche sacrificio. Intanto a Roma è stato accolto con entusiasmo il certificato d’idoneità di Leandro Castan, il difensore brasiliano, assieme a Strootman sarà il grande acquisto di una Roma che punta dritto allo scudetto. Garcia, o vince, o va via, questo è quanto imposto dalla dirigenza giallorossa che non lesinerà spese per attrezzare la Roma 2015/2016 competitiva per vincere finalmente il tanto agognato scudetto, Juve permettendo.

Redazione Peoplexpress

Seguici su