James Boulware: ucciso da un cecchino a Dallas dopo folle inseguimento VIDEO

James Boulware a Dallas è riuscito per un bel po a creare paura e panico, prima ha attacco il comando della polizia gettando anche due ordigni, poi a bordo di un van blindato, pare essere stato acquistato in Georgia, il malvivente si è dato alla fuga. Inseguito dalla forze dell’ordine americane, James Boulware ha concluso la folle corsa all’interno di un parcheggio di un fast food dopo che il motore del suo van è stato colpito da un tiratore scelto al motore.

BoulwareIl criminale, già noto alle polizia, aveva “avvisato” il suo insano gesto, cinquantenne con una storia alle spalle alquanto contorta e piena di problematiche, di violenze familiari, problemi mentali e coinvolto in una battaglia legale sull’affidamento del figlio di 9 anni. Proprio per il mancato affidamento del figlio, lo stesso aveva pronunciato parole che di fatto hanno anticipato il suo folle gesto. In passato la polizia era intervenuta a casa dell’uomo sequestrando una montagna di armi, corpetto anti proiettile, munizioni.

L’ultimo atto della travagliata vita di Boulware quando ha accusato la polizia di avergli portato il figlio. Dopo essere stato colpito, nell’arduo inseguimento, James Boulware è stato colpito a sangue da un cecchino, per lui non c’è stato scampo. In azione per tirare fuori il corpo senza vita di Boulware anche mezzi sofisticati come i robot anti bomba per paura che il van blindati fosse imbottito di ordigni.

GUARDA IL VIDEO del conflitto a fuoco e della fuga di James Boulware:

Redazione Peoplexpress

Seguici su