Calciomercato Juventus: Allegri vuole un trequartista, Cuadrado, Salah, Oscar nel mirino

Massimiliano Allegri vuole un buon trequartista per la sua “nuova” Juventus targata 2015/2016, tre nomi sul taccuino dell’ad bianconero, Marotta, Cuadrado, Salah e Oscar, tre grossi nomi che piacciono al tecnico livornese della Juve, simili ma con diverse caratteristiche tecniche, tutti uniti da un comune denominatore, i blues del Chelsea, i tre sono di proprietà del club londinese e sicuramente almeno uno verrà ceduto. L’egiziano Salah, dopo l’esperienza positiva nel nostro campionato con la maglia viola, potrebbe rimanere in Italia, Juventus a parte, anche il Milan ha sondato il terreno per Salah. La Fiorentina rimane comunque in pole per via della bella esperienza vissuta da Salah a Firenze, occhio però alla Juventus, disposta ad un sacrificio per mettere a disposizione del tecnico Allegri un calciatore che piace moltissimo.

cuadrado-juventusAnche Cuadrado da alcuni giorni è nel mirino dei bianconeri, il colombiano non è un “10” naturale come Oscar, altro calciatore che la Juve prenderebbe di corsa, pare in fatti che Josè Mourinho vorrebbe togliersi il colombiano più che il brasiliano, la Juve non ha ancora avviato una vera e propria trattativa, solo qualche chiacchierata ed un sondaggio per comprendere se ci sono i presupposti per un possibile colpo. Cuadrado non ha ancora deciso se rimanere al Chelsea ma è consapevole che alla Juve sicuramente avrebbe molto più spazio, il suo ritorno in Italia non è totalmente da esclude.

Salah e Cuadrado sono ottimi rinforzi ma il vero sogno di mercato della Juve si chiama Oscar, il “10” per eccellenza che tanto vorrebbe Allegri, brasiliano dalla classe cristallina, da utilizzare dietro le punte o all’occorrenza da esterno, Oscar è senza alcun dubbio, il calciatore che potrebbe costringere la dirigenza bianconera ad un vero e proprio sacrificio. Il Chelsea non lo ha messo mai sul mercato, solo voci per il momento ma se dall’Inghilterra uscirà solo un cenno sulla possibile di Oscar, Marotta e Agnelli sono disposti a fare follie per avere in rosa un campione come il brasiliano.

Sul fronte cessioni, confermati gli addii di Pirlo e Tevez, il primo volerà a New York nella Mls mentre l’Apache tornerà a casa, andando ad indossare la gloriosa casacca del Boca, lui che avrà in patria l’onore di indossare la “10” che fu del grande Diego Armando Maradona. Con Khedira e Dybala, la Juve si è cautelata ma sicuramente qualche altro colpo verrà messo a segno, sempre che Pogba rimarrà in bianconero almeno fino al 2016, se dovesse perdurare il blocco alla sentenza del fair play finanziario, il Psg potrebbe fare follie.

Redazione Peoplexpress

Seguici su