Immigrazione: Renzi “L’Italia aveva ragione la UE No! Finito il Trattato di Dublino”

Il premier Matteo Renzi torna a parlare sull’argomento immigrazione, alla vigilia delle Camere in vista del Consiglio europeo di domani. Renzi è apparso molto duro e deciso, l’Italia aveva ragione mentre la UE si sbagliava, definendo finito il Trattato di Dublino che doveva regolarizzare il grosso problema legato all’immigrazione.

renzi-immigrazione“A distanza di sei mesi dal Consiglio Ue chiesto dall’Italia possiamo dire senza giri di parole che sull’immigrazione l’Italia aveva ragione e l’Europa no, ha assunto un principio per mesi negato e ora autorevolmente riportato da Merkel e Hollande al Parlamento europeo: il trattato di Dublino è finito. Non lo è tecnicamente, ma politicamente”.

Sui cosidetti Hotspot, i centri di identificazione dei migranti, Renzi ha riferito: “Hanno senso solo assieme alla ricollocazione e alla politica di rimpatri. I primi 19 ragazzi eritrei che hanno lasciato Lampedusa non sono 19 numeri in meno nelle statistiche ma sono l’inizio di un grande progetto politico”.

Redazione Peoplexpress

Seguici su