Valentino Rossi in conferenza stampa: “Sono deluso, non me la fanno giocare” VIDEO

Valentino Rossi deluso dalla decisione del Tas di respingere il ricorso avverso alla decisione di farlo partire ultimo nella MotoGp di Valencia, gara decisiva per l’assegnazione del titolo 2015 del motomondiale. Valentino è apparso triste ma nonostante lo stato d’animo vuole tentare la clamorosa rimonta su Lorenzo. Ha apprezzato le parole del padre del rivale meno l’atteggiamento di Lorenzo di volere entrare al Tas.  Alcune delle dichiarazioni di Valentino Rossi nella conferenza stampa di oggi alla vigilia della tre giorni della Motogp a Valencia:

valerossi-conferenza-stampa-video“Sì, purtroppo parto dal fondo e sarà tutto difficile. Era già difficile, e partendo dall’ultimo posto le cose saranno peggiori per me. Ma comunque siamo qui e dobbiamo impegnarci al massimo per fare un buon lavoro ed essere il più veloci possibile. Poi vediamo cosa accadrà. Io sto su una moto e ho cercato il ricorso per poter gareggiare normalmente. La sola cosa che so di sicuro è che partirò ultimo, sul resto delle decisioni del Tas vedremo quali saranno. Mi hanno detto di non parlare di Sepang, sono d’accordo, dobbiamo fare l’ultima gara e penso a questa. Spero che tutto resti tranquillo, spero nel grande sostegno dei fans lungo la pista e tutto molto tranquillo. E’ molto difficile dire quante possibilità abbia di vincere o perdere. Dobbiamo vedere e provarci. Non so come finirà. Parto dall’ultimo posto, i rischi sono superiori. Devo fare le scelte giuste, le condizioni del tempo e della pista, le gomme giuste”.

Guarda il video della conferenza stampa di Valentino Rossi: 

valerossi-conferenza-stampa-video

 

Redazione Peoplexpress

Seguici su