Il Giovane Montalbano: replica integrale puntata 3 del 8 novembre 2015 VIDEO

Il Giovane Montalbano, Ritorno alle origini, replica integrale puntata 3 del 8 novembre 2015 – Giovane Montalbano, dopo il successo della seconda serie della fiction tratta dai racconti del maestro Andrea Camilleri, Rai 1 ha deciso di riavvolgere il nastro e proporre Il giovane Montalbano nella prima serie. Con il Giovane Montalbano interpretato da Michele Riondino che di fatto ha preso il posto dello storico Commissario Montalbano, Luca Zingaretti.

il-giovane-montalbano-video-replicaBreve riassunto della puntata del 8 novembre 2015: A Vigata arriva Mimì Augello, il nuovo vicecommissario, un donnaiolo incallito e impenitente ma soprattutto un carattere diverso da Salvo Montalbano. I due vengono allo scontro soprattutto quando “puntano” entrambi Livia. Che in questo momento soffre per la scomparsa della piccola Laura Belli, figlia di una sua cara amica. Le cose vanno per il meglio, Montalbano e Augello collaborano e risolvono il caso, per di più Livia dimostra subito un interesse nei confronti del timido e scostante commissario capo. Ed allora Montalbano ci riprova e si fidanza nuovamente.

Intanto il buon ispettore Carmine Fazio, dopo un malore si appresta a passare la mano al figlio Giuseppe Fazio che va a completare il mosaico del commissario Montalbano così come siamo abituati a vederlo nelle puntate “più” nuove.

Guarda il video della replica integrale della terza puntata “Ritorno alle origini” del Giovane Montalbano del 8 novembre 2015:

il-giovane-montalbano-video-replica

 

Redazione Peoplexpress

Seguici su