Squadra Antimafia 7: replica integrale ultima puntata 11 novembre 2015

Squadra Antimafia 7: replica integrale ultima puntata 11 novembre – Un finale di stagione che in tanti stavamo aspettando: finalmente Calcaterra e Rosy Abate di nuovo insieme. E grazie a chi? Ma al nemico/amico numero 1 di Mimmo, Filippo De Silva. I due in questa ultima puntata si salvano la vita a vicenda ma per Mimmo, rinchiuso in una clinica dopo che Sandro ha scoperto che lui è il “giustiziere”, non ci poteva essere regalo più gradito che l’arrivo di Rosy. Mentre De Silva ha dovuto staccarsi di nuovo da sua figlia, Sara, avuta con il giudice Ferretti. Filippo si scopre papà dolcissimo, un lato protettivo che finora aveva tenuto nascosto. Ma tanto altro è successo in quest’ultima puntata.

squadra-antimafia-7-ultima-puntataIn attesa dell’ottava stagione, ecco il riassunto: La puntata inizia con De Silva che entra in un ristorante cinese mentre la Duomo sta setacciando gli uffici dei Corvo e lo stabilimento dove producevano la droga. Calcaterra chiama Sandro e gli dice che ha trovato la Ferretti e che stanno rientrando, ma aggiunge anche di non dire niente a nessuno perché non vuole sorprese all’aeroporto. Pietrangeli però al telefono è “strano” dopo aver scoperto che è stato il suo amico ad ammazzare tutte quelle persone. Il finale dell’ultima puntata di Squadra Antimafia 7, De Silva invece si gode la sua latitanza e legge dal giornale quello che è successo al suo amico/nemico Calcaterra.

Allora scrive una cartolina e poi dice a una delle ragazze: “Ti piacerebbe andare in Italia e fare da infermiera per un amico?”. Calcaterra intanto dipinge sereno quando arriva la cartolina di De Silva. A consegnargliela è Rosy: “Ma ancora non ti sei stufato di stare qua dentro?”. Mimmo, che solo ascoltando i passi aveva capito che era lei, la stringe forte a sé.

Guarda il video della replica integrale dell’ultima puntata di Squadra Antimafia 7 del 11 novembre 2015. (Red Peoplexpress)

Seguici su