Crozza nel paese delle meraviglie: replica integrale puntata 13 novembre 2015 VIDEO

Dopo una settimana di assenza, causa influenza, dal palcoscenico, Maurizio Crozza torna con il suo consueto show televisivo in onda su La7, Crozza nel paese delle meraviglie, spettacolo in cui il comico genovese racconta, in chiave satirica, i fatti politici ed economici del nostro paese degli ultimi sette giorni, un po come Crozza fa nel corso del programma Di Martedì solo che la copertina ha una durata di quasi 10 minuti, il comico a Crozza nel paese delle meraviglie conduce un vero e proprio show televisivo.

crozza-nel-paese-delle-meraviglieCrozza inizia con l’imitazione di Matteo Renzi ed il suo Renzi Dopo Expo Show. “Non nomini Roma che porti sfiga… Se i milanesi non eleggono Sala, per me potrebbero anche bruciare…” Crozza interamente dedica il suo argomento iniziale a Renzi, Expo e Sala.

Poi Crozza parla di Marino con una battuta: “Pare che a Roma possa essere sindaco Marchini, passare da Marino a Marchini è come passare da Winnie de Pooh a Big Jim”. L’argomento di Crozza si sposta nei confronti di Vincenzo De Luca, nei guai per via di un giudice che avrebbe chiesto dei favori. L’invito di Renzi a De Luca (se capace) e come l’invito di Renzi a Marino se n’è capace. E parte l’imitazione di De Luca: “Ulisse è tornato, Polifemo, la famosa tragedia greca… Manna? Evento biblico in cui la manna cadde dal cielo”.

Per vedere la replica integrale di Crozza nel paese delle meraviglie del 13 novembre 2015 clicca qui.

Seguici su