Parigi sotto attacco, sette attentati: almeno 150 morti, uccisi gli ostaggi al Bataclan FOTO

Aggiornamento delle 02:25 Parigi sotto attacco, sette attentati: almeno 150 morti. Le notizie che giungono dalla Francia sono di una strage immane senza precedenti, sette, secondo le agenzia di stampa, gli attentati che hanno colpito Parigi causando centinaia di vittime. Il numero delle persone decedute non è stato confermato ma pare che all’interno del teatro Bataclan, dove erano tenute in ostaggio un centinaio di persone, solo pochi sono rimasti superstiti.

IN AGGIORNAMENTO (la redazione Peoplexpress.it seguirà in diretta live testuale i fatti che hanno sconvolto Parigi, la Francia ed il mondo intero)

IMG_7486Parigi sotto assedio da un attacco terroristico mai visto nella capitale francese, tre assalti a colpi di kalashnikov che ha causato, secondo le prime notizie diffuse, 18 morti. A Parigi al momento regna la confusione più totale, gli spettatori allo stadio parigino, dove era in corso la partita amichevole fra Francia e Germania, sono stati fermati all’interno dell’impianto per questioni di sicurezza. Il premier francese Hollande, al momento delle sparatorie si trovava ad assistere alla gara di calcio ed è stato allontanato grazie alla scorta.

Secondo quanto riporta il Tgcom: Una sparatoria a colpi di kalashnikov ha causato la morte di diverse persone, almeno 7 secondo France24, in un ristorante del decimo arrondissement di Parigi. Nella capitale francese sarebbero anche state udite tre esplosioni nei pressi dello Stade de France, dove si sta giocando Francia-Germania: il presidente Francois Hollande sarebbe stato evacuato dallo stadio per motivi di sicurezza.

Per vedere le prime immagini di Parigi sotto assedio clicca qui.

Seguici su