Mali: sparatoria in corso Hotel Radisson, turisti in ostaggio VIDEO AGGIORNAMENTO

Mali: sparatoria in corso Hotel Radisson, turisti in ostaggio – Aggiornamento ore 12:50  “Circa 50 ostaggi che sono stati in grado di «recitare versi del Corano» sono stati rilasciati dagli uomini armati che stamane hanno assaltato l’hotel Radisson, a Bamako, in Mali. Lo ha riferito l’agenzia di stampa ufficiale turca Anadolu, citando una fonte della sicurezza locale”. Secondo Rfi, il commando di uomini armati responsabili dell’attacco sarebbe arrivato nell’albergo a bordo di una macchina con la targa corpo diplomatico. Il gruppo sarebbe riuscito a salire fino al settimo piano dell’hotel, da dove avrebbe iniziato a sparare. Esplora il significato del termine: Una sparatoria è in corso all’Hotel Radisson di Bamako, nel centro della capitale.

Le forze dell’ordine hanno stabilito nella attentato-mali-videozona un perimetro di sicurezza. Gli spari delle armi automatiche sono stati avvertiti all’esterno dell’albergo, che ha 190 camere, il 90% delle quali sono al momento occupate. «È successo al settimo piano: jihadisti stanno sparando nel corridoio», ha riferito una fonte della sicurezza. Sembra che siano stati fatti degli ostaggi e che ci siano delle vittime. La polizia ha isolato l’area intorno all’albergo istituendo un perimetro di sicurezza. Secondo Jeune Afrique, tre terroristi si sono avvicinati all’hotel grazie a un’auto diplomatica.

L’ambasciata Usa ha diramato un allerta in cui chiede ai cittadini americani, compreso il suo staff, di mettersi al sicuro.Una sparatoria è in corso all’Hotel Radisson di Bamako, nel centro della capitale. (Fonte Ansa – Corriere.it)

Ore 11:00 Gli assalitori hanno attaccato l’hotel Radisson della capitale del Mali con armi da fuoco e «granate». Lo ha detto un impiegato dell’albergo, Tamba Diarra, rintracciato al telefono dall’AP. Oltre 170 gli ostaggi. IN AGGIORNAMENTO…

Per vedere il video sugli aggiornamento sul nuovo attentato in Mali Hotel Radisson clicca qui.

Seguici su