Le Iene: Nadia Toffa Video Choc “Le Vittime dell’Isis”

Le Iene: Nadia Toffa Video Choc “Le Vittime dell’Isis” – Nadia Toffa ripropone un servizio di qualche mese fa andato in onda sulle vittime dell’Isis, un reportage realizzato dalla nostra Iena Nadia Toffa che è andata in Iraq per denunciare le violenze messe in atto dall’ISIS: donne vendute come schiave, bambini tenuti prigionieri e addestrati a diventare dei piccoli soldati.  Nadia Toffa ne ha intervistate alcune, quelle riuscite a fuggire dalla morsa degli uomini di Abu Bakr al-Baghdadi, il leader dell’Isis.

nadia-toffa-isis-le-ieneRaccontano di stupri, violenze fisiche e psicologiche. Donne considerate meno degli animali, le schiave dell’Isis. In alcuni casi sono vendute al mercato come fossero bestie. Molte non vogliono farsi inquadrare, altre piangono. Per loro non c’è speranza, fin da quando sono bambine: c’è chi è stata data in moglie quando aveva solo 8 anni. I suicidi, come è facile intuire, non si contano.

La Toffa ha condotto le interviste vicino a Kobane, al confine tra Kurdistan siriano e Turchia. Chi parla appartiene alla comunità di Yasidi, non sono donne musulmane. L’Onu nella zona ha allestito dei campi profughi che ne accolgono a centinaia. I video mostrati dalle Iene mettono a nudo il disprezzo con cui le donne sono considerate dai miliziani. Quando l’argomento della discussione è la compravendita, sembra che si parli di cellulari o tablet. Il prezzo per ogni donna arriva a 10mila dollari, meno di una macchina. In un’altra sequenza viene mostrato l’addestramento dei bambini, emergono barbarie psicologiche anche solo difficili da immaginare.

Per rivedere il video del servizio di Nadia Toffa a Le Iene sulle vittime dell’Isis con immagini choc clicca qui.

Seguici su