Sanremo 2016: anticipazioni, Laura Pausini no conduttrice, il ritorno di Loredana Bertè

La Rai e gli organizzatori del Festival della Canzone Italiana Sanremo 2016 avevano pensato a Laura Pausini per accompagnare Carlo Conti nella kermesse canora che andrà in onda su Rai 1 il prossimo febbraio. Probabile la presenza in gara della vulcanica Loredana Bertè, che dopo Amici 14, rilanciata da Maria De Filippi, potrebbe tornare dopo anni di assenza a cantare sul palco dell’Ariston. Tante le voci che girano attorno al prossimo Sanremo, anche se ancora molte situazioni sono in bilico ed in fase di conferma. Lo scorso venerdì 6, da aggiungere ad altri 2, sono le voci di Sanremo Giovani che prenderanno parte al prossimo Festival ma di certo ancora nulla.

Sanremo_2016Intanto girano sul web le anticipazioni su Sanremo 2016 ecco quanto pubblicato dall’agenzia di stampa Adnkronos: “Tra voci, ipotesi e speranze, dopo la selezione delle Nuove Proposte e in attesa della comunicazione ufficiale del cast dei Big (che avverrà il 13 dicembre a ‘L’Arenà di Massimo Giletti), su Sanremo 2016 impazzano le indiscrezioni. Tra le voci più ghiotte si segnalano quelle su una presenza in gara di Morgan con i riuniti Bluevertigo, sul ritorno di Arisa all’Ariston da cantante dopo l’esperienza di co-conduzione dello scorso anno e su una probabile presenza di Loredana Bertè. Nel caso di Morgan si tratterebbe di un ritorno al festival, dopo la partecipazione insieme ai Bluvertigo nel 2001 con il brano ‘L’assenziò e dopo la mancata partecipazione da solista nel 2010 con il brano ‘La serà, cancellata dalla Rai dopo la famosa intervista dell’artista sull’uso di droga. Sulla Bertè è noto che l’album che ne celebrerà i 40 anni di carriera, ‘Amici non ne ho… Ma amiche sì!’, dovrebbe uscire a gennaio, prodotto da Fiorella Mannoia. Quindi è facile ipotizzare una sua presenza da ospite al Festival. A meno che non si decida di far slittare l’uscita ed andare in gara. L’album dovrebbe essere una raccolta di successi ricantati con alcune colleghe ma dovrebbe contenere anche due inediti, ‘Il mio funeralè ed ‘È andata così’, scritta da Ligabue.

Quanto ad Arisa, la cantante avrebbe pronto il nuovo disco da far uscire nella settimana sanremese se la commissione del Festival manderà l’invito.Sono tanti altri gli artisti che avrebbero presentato dei brani all’attenzione degli organizzatori. Tra questi non mancherebbe la quota rap con il re dell’hip hop napoletano Clementino, ma si fanno anche i nomi di Noemi, Francesca Michielin, Francesco Renga e di vecchie conoscenze del festival come Fausto Leali e Patty Pravo. Ma non è chiaro se una ‘quota revival’ sarà inclusa nella gara o solo nel cast dello show sanremese, la cui costruzione è sempre attenta anche al pubblico meno giovane, che ha in Rai1 la rete di riferimento. D’altronde anche lo scorso anno Conti si assicurò di creare un cast per tutti i pubblici. Chi sicuramente andrà ospite, e lo ha già annunciato, è Laura Pausini che ha anche svelato di essere stata contattata inizialmente per co-condurre il festival. Ma sembra che dopo il suo no, l’organizzazione del festival avrebbe incassato almeno un altro rifiuto eccellente e che questo avrebbe spinto Carlo Conti e Rai1 a cambiare impostazione rispetto allo scorso anno (quando sul palco con Conti salirono Arisa ed Emma), non puntando più su un artista del mondo musicale per affiancare il conduttore sul palco. Un altro ospite quasi certo del festival dovrebbe essere Andrea Bocelli, che potrebbe portare con sé a Sanremo anche una superospite internazionale del calibro di Ariana Grande, con cui ha duettato nel brano ‘E più ti pensò, estratto dall’album del tenore ‘Cinemà, uscito ad ottobre.

Seguici su