Mark Zuckerberg: su Facebook si schiera contro Trump a favore dei musulmani

Mark Zuckerberg, proprietario di Facebook, si schiera a favore dei musulmani, schierandosi contro la proposta choc del candidato alla Casa Bianca, Donald Trump. Mark Zuckerberg risponde a Trump dal sia il Facebook scrivendo questo post: “Voglio aggiungere la mia voce a sostegno dei musulmani nella nostra comunità e ovunque nel mondo. Combatteremo per proteggere i vostri diritti e creare un clima di pace e sicurezza”.

imageMark Zuckerberg ha rincarato la dose contro Donald Trump schierandosi a favore dei musulmani: “Dopo gli attacchi di Parigi e l’odio di questa settimana posso solo immaginare la paura che i musulmani sentono di essere perseguitati per le azioni di altri gli attacchi alla libertà di chiunque finiscono per colpire tutti”. Zuckerberg conclude così: “L’odio di qualcuno può rendere facile soccombere al cinismo. Ma non dobbiamo perdere la speranza. La speranza di un mondo migliore”.

Seguici su