AS Roma: lite furibonda Pjanic e Manolas, nervi tesi nello spogliatoio di Garcia! Mistero Gervinho

Un periodo nero in casa della Roma ingigantito da quello che sta accadendo attorno allo spogliatoio di Rudy Garcia, calciatori che litigi anche furiosamente, vedi Miralem Pjanic e Kostas Manolas, i misteri attorno al recupero fisico di Gervinho, le parole del Presidente della AS Roma, James Pallotta nei confronti della piazza, un allenatore che non sembra essere ben saldo in panchina. Tante incertezze nel presente della Roma che ha avuto nella qualificazione agli Ottavi di finale della Champions League l’unica gioia anche se “funestata” dai fischi, a Pallotta non il clima dell’Olimpico non è andato giù.

pjanic-manolas-liteIntanto è uscito fuori il litigio che ha visto protagonisti al termine della gara fra Roma e Bate Borisov, i calciatori Pjanic e Manolas, pare che al centrocampista bosniaco non sia piaciuto il comportamento in campo del difensore greco nella gestione degli ultimi minuti della sfida. Ci sono voluti gli interventi di alcuni dirigenti e calciatori a dividere i due venuti alle mani. In casa Roma nervi tesi fra Manolas e Pjanic, il mistero legato al rientro di Gervinho, due spine che Garcia dovrà risolvere al più presto perchè domenica alle 18, c’è una sfida che per i giallorossi di Garcia vale come una finale.

In questa situazione molto poco chiara, capitan Totti pare intenzionato ad alzare la voce, la Roma sta entrando in bivio pericoloso, o dentro o fuori, i prossimi match saranno fondamentali per cullare ancora sogni scudetto. C’è chi vede di buon occhio la lite fra Manolas e Pjanic, i nervi a fior di pelle per qualcuno significano tante cose che all’interno dello spogliatoio valgono tantissimo ma c’è la possibilità che la situazione possa “esplodere” in quella circostanza la lite fra Pjanic e Manolas è un segnale altamente negativo.

Seguici su