iOS 9.2 iPhone 6 S: tanti errori come su iPhone 5, ecco come risolverli

iOS 9.2 l’ultimo aggiornamento software lanciato da Cupertino per iPhone 6, iPhone 5 s, iPhone 5 non ha risolto tutti i problemi degli smartphone della mela morsicata anzi pare che gli errori sono aumentati ed Apple sta lavorando per risolvere il tutto nel più breve tempo possibile. Il Jailbreak iOS 9.2 lanciato lo scorso 8 dicembre 2015 non ha risolto tutti gli errori, Apple ha rilasciato la versione finale dell’aggiornamento di sistema operativo iOS 9.2 ma non ha ancora definitivamente spazzato via i problemi. Il software è gratuitamente scaricabile e installabile su iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5S, iPhone 5C, iPhone 5, iPhone 4S, iPad Air 2, iPad Air, iPad 4, iPad 3, iPad 2, iPad mini 3, iPad mini 2, iPad mini e iPod touch di quinta generazione, oltre che sui nuovi iPhone 6S e iPhone 6S Plus.

iOS-9.2iOS 9.2 iPhone 6 S: tanti errori come su iPhone 5, ecco come risolverli – Con il Jailbreak iOS 9.1 Apple su iPhone 5 e iPhone 6 ci eravamo lasciati con un iOS 9.1 che aveva nella scarsa durata della batteria, nei crash improvvisi e conseguenti riavii ma soprattutto nella connessione Wi-Fi ballerina i suoi limiti più importanti. Problemi tutti risolti o ancora presenti? Intanto c’è da dire che a seguito del roll-out, anche alla nostra redazione sono giunte testimonianze di utenti soddisfatti per la migliore stabilità del sistema ed in parte anche per una migliorata autonomia. Peccato che i punti deboli ancora ci siano. In questo articolo riporterò l’esperienze presenti sul forum ufficiale Apple con il link ai thread di assistenza aperti così che chiunque possa visualizzare tutti gli aggiornamenti del caso anche in futuro.

iOS 9.2 iPhone 6 S: tanti errori come su iPhone 5, ecco come risolverli – Un altro bug frequente su iOS 9.2 è quello relativo alla richiesta continua dell’Apple ID: nonostante si continui a digitare le credenziali di accesso all’account, il sistema continua a presentare la richiesta. Anche in questo caso, riavvii e restore non sembrano funzionare. Per le esperienze negative sopra citate, molti utenti consigliano a chi non ha ancora effettuato l’update di attendere. Le novità del firmware presenti nel suo changelog completo non vengono considerate di vitale importanza tanto da giustificare nuovi problemi.

Seguici su