Replica Senza Identità 2: puntata 5 del 16 dicembre 2015 Canale 5 VIDEO

Prosegue la serie tv di successo su Canale 5, Senza Identità, ieri sera 16 dicembre 2015 è andata in onda la quinta puntata della seconda edizione. Il quinto episodio di Senza Identità 2 è iniziato con Enrique che parla di una malattia neuro degenerativa con un dottore – non è chiaro se la diagnosi viene fatta a lui – mentre in ambulanza arrivano Francisco e Maria dopo l’esplosione. Nel frattempo Alex è a casa di Francisco e sta rubando tutti i suoi documenti. In ospedale arrivano dietro l’ambulanza Maria e Pablo; poi a ruota anche Enrique, Amparo, Bruno e la madre di Maria, la quale dice di aver preso un appuntamento con il padre che era intenzionato a presentarle la sua nuova famiglia. E che Blanca è morta proteggendo sua figlia con il suo corpo.

maria-e-pablo-senza-identità2Riassunto Puntata 5 di Senza Identità 2: Francisco è al momento in terapia intensiva, bisogna aspettare ancora qualche ora prima di capire se possa essere operato nuovamente. Maria rimane in ospedale e Amparo decide di farle compagnia: entrambe concordano che non si tratti né di terrorismo né di vendetta a distanza di anni. Per un attimo Maria si sbaglia, dice ad Amparo di sentirsi come quando è morta la loro madre.

Riassunto Puntata 5 di Senza Identità 2: “Allora ricordi?” le chiede Amparo e lei tenta di minimizzare parlando solo di “sensazioni”. Le due vengono interrotte da un’infermiera: la piccola Maria ha bisogno di una trasfusione e la sorella le dona il sangue, dato che hanno lo stesso gruppo sanguigno. Nel frattempo Pablo recupera un video dal cellulare di un ragazzo che stava filmando sul luogo dell’esplosione e tra il fumo dell’esplosione riconosce Alex.

Per rivedere la quinta puntata di Senza Identità 2 clicca qui.

Seguici su