Vittorio Sgarbi: dimesso dall’ospedale e da Assessore ad Urbino VIDEO

Giornata di “dimissione” per Vittorio Sgarbi, che oggi ha lasciato il Policlinico di Modena, dimesso dopo l’ischemia cardiaca che lo aveva colpito mercoledì notte mentre si trovava in viaggio da Brescia verso Roma e proprio oggi si è appresa la notizia che Sgarbi si è dimesso ad Urbino dove ricopriva la carica di assessore alla Rivoluzione, alla Cultura e all’Agricoltura. Vittorio Sgarbi è tornato ma del resto lo stesso critico d’arte è sempre rimasto collegato con il mondo dei social e dell’informazione, tanto che si è reso protagonista anche di alcuni video postati su Facebook, con i quali comunicava le sue condizioni di salute e il giorno in cui fosse stato dimesso.

sgarbi-vittorio-dimessoÈ stato finalmente dimesso Vittorio Sgarbi, operato per un’ischemia e comunque attivissimo, sui social e sui media, anche durante il ricovero. Quando ha però lasciato il Policlinico di Modena è venuta a galla anche una dimensione privata del critico: la fidanzata Sabrina Colle l’ha abbracciato brevemente davanti ai paparazzi e a Vittorio è scappato un sorriso.

Prima di questo breve intermezzo intimo, c’era stato il solito show tra conferenze stampa e foto di rito con l’équipe medica che l’ha salvato dalla morte. Ma su Facebook, Sgarbi ha fatto doppietta di dimissioni, lasciando l’incarico di Assessore alla Rivoluzione di Urbino. A far infuriare Sgarbi, un albero di Natale fatto installare, in pieno centro storico, dal vice sindaco Maria Francesca Crispini: “È una inutile bruttura immorale le dimissioni”.

Per vedere il video di Sgarbi all’uscita dell’Ospedale clicca qui.

Seguici su