Juventus FC: Gundogan, quasi fatta! Allegri e Marotta valutano altre soluzioni di calciomercato

In casa della Juventus Football Club si è contenti di riprendere la stagione dopo aver concluso il 2015 nel migliore dei modi, con una rimonta, dopo un inizio di stagione claudicante, che ha riportato la Juve a ridosso della vetta, ma non si molla la presa all’interno della società bianconera, si sta cercando di prendere quel rinforzo importante in questa finestra di calciomercato che piace molto ad Allegri: IlKay Gundogan, centrocampista tedesco ma di origine turche in forza al Borussia Dortmund e della nazionale tedesca.

gundogan-juventus-calciomercatoMarotta ha ormai compreso la strategia adotta dalla Juventus FC per acquistare Gundogan e regalare un pezzo importante al proprio tecnico che ha chiesto espressamente un calciatore della caratteristiche rispondono pienamente al nome del centrocampista tedesco del Borussia Dortmund. Come trapela da voci di corridoio vicine alla Juve, i bianconeri non dovrebbero fermarsi solo a Gundogan, pare infatti che Allegri e Marotta, hanno pianificato, nel corso di un summit di calciomercato, un’altra operazione che potrebbe portare a due cessioni ma anche ad un altro acquisto. Non solo Gundogan per la squadra bianconera, i campioni d’Italia del 2015 e finalisti dell’ultima Champions League non vogliono rimanere all’asciutto in questa finestra di mercato e vogliono concludere con alcuni colpi che darebbero stabilità ad un organico, a disposizione di Massimiliano Allegri che possa tentare di andare nuovamente in finale di Champions League e vincere il quinto scudetto di fila.

Dopo un sondaggio, avvenuto lo scorso novembre, per Ilkay Gundogan, Marotta, direttore generale della Juventus FC, ha cercato di valutare bene la situazione, cercando di voler chiudere la trattativa senza interferenze di altri club. La Juve per Gundogan ha mosso le proprie linee in silenzio, per evitare che altri club potessero inserirsi e mettere il bastone fra le ruote. Allegri lo ha voluto tantissimo Gundogan ed ormai la Juve ed il calciatore sono davvero vicini, manca poco per la firma del contratto, non si esclude che subito dopo la prima gara del 2016, prevista il 6 gennaio, la Juventus conclude positivamente la trattativa che porterà il centrocampista tedesco alla corte di Max Allegri.

Non solo Gundogan per la Juventus, Marotta sta seriamente valutando l’ipotesi concreta di cessione di alcuni calciatori che non trovano spazio, come Zaza, e cercare di completare l’organico con l’arrivo di almeno un altro colpo di mercato. Allegri e Marotta hanno valutato bene cosa manca alla Juve e Gundogan è il primo colpo del 2016 che rimette ufficialmente la squadra bianconera in carreggiata per la rincorsa scudetto.

Seguici su