Tango per la libertà: replica puntata 1 12/01/2016 anticipazioni puntata 13/01/2016 Rai 1 VIDEO

Ancora una fiction di successo della Rai, che ieri sera su Rai 1 ha mandato in onda, la miniserie di due puntate, Tango per la libertà, diretta da Alberto Negrin, liberamente ispirata all’opera letteraria “Niente asilo politico’” di Enrico Calamai. Protagonista di Tango per la libertà Alessandro Preziosi, nei panni del vice console italiano, Ferreri, e con Rocio Muñoz Morales, Giorgio Marchesi, Anna Valle.

tango-per-la-libertà-replica-videoTango per la libertà narra le vicende di italiani in Argentina nel periodo relativo al 1976 ed alla loro richiesta di ottenere asilo politico. Tango per la libertà, film-tv che racconta la storia di un vice-console italiano che, durante la dittatura in Argentina, salvò più di 300 persone. Riassunto Prima puntata Tango per la libertà: negli anni Settanta, in Argentina, Marco Ferreri (Alessandro Preziosi), nome di finzione per il personaggio che s’ispira a Calamai, lavora come vice-console. Dopo essere stato spostato in Cile, nel 1976 si ritrova in Argentina, dove è in corso il regime militare di Jorge Rafael Videla. In quegli anni, chiunque si opponesse alla politica di Videla veniva torturato o rapito.

Anticipazioni secondo ed ultimo appuntamento con Tango per la libertà: Anna Ribeiro è stata rapita e scopre che dietro tutto c’è suo marito, un militare che si rivela essere un uomo duro e violento. Ferreri farà di tutto per salvare lei e la sorella che era stata fatta prigioniera prima.

Per rivedere la prima puntata di Tango per la libertà in onda su Rai 1 il 12/01/2016 clicca qui.

Seguici su