Allerta Meteo: Tempesta Polare in arrivo al centro Sud, neve a bassa quota MAPPA

Come l’anno scorso con il gelo e la neve che hanno caratterizzato l’ultimo giorno dell’anno, il 31 dicembre del 2014, data indimenticabile per alcuni paesi del sud Italia che la neve l’avevano vista solo in televisione, anche quest’anno la neve arriverà a bassa quota nelle prossime ore in Italia e specialmente al Centro ed al Sud, con una vera e propria Tempesta Polare che farà abbassare le temperature fino ai minimi stagionali tanto che in Sicilia, che fino a qualche ora fa la colonnina di mercurio raggiungeva 18 gradi arriverà a toccare lo zero come minima e la massima attestarsi fra due e tre gradi centigradi. Weekend di neve con rischio bufere in molte zone d’Italia, da Nord a Sud passando per il centro, lasciando veramente pochissime zone non colpite dalla cosiddetta Tempesta Polare.

allerta-meteo-neve-Ecco quanto riporta il portale meteo Meteoweb.eu: La Tempesta Polare che nei prossimi giorni colpirà l’Italia è ormai vicinissima: sarà provocata dal Vortice Polare che improvvisamente, dopo una prima parte di stagione eccezionalmente calda e secca, si precipiterà sul Mediterraneo centrale e darà il via all’inverno anche in Italia con un episodio di freddo e maltempo particolarmente intenso. Tutt’Italia subirà il vero e proprio tracollo termico: in alcune località le temperature si abbasseranno di 20°C rispetto alle ultime ore, e da domani, Sabato 16 Gennaio, fino ad almeno Mercoledì 20, farà molto freddo in tutto il Paese.

Al Nord e nelle Regioni Tirreniche centro/settentrionali le condizioni meteo rimarranno stabili e soleggiate, con ampie schiarite e pochi episodi di maltempo limitati alla Romagna e, nella giornata di Sabato, al Lazio. Ma durante il “clou” dell’irruzione gelida, tra Domenica 17 e Lunedì 18, il cielo sarà sereno con un sole limpido nel cielo, nonostante il grande freddo che porterà le temperature su valori polari.

Per vedere la mappa con le zone che saranno colpite dalla neve e dal gelo clicca qui.

Seguici su