C’è Posta Per Te 16/01/2016: Tatiana chiude la busta ai genitori, altra storia familiare da Maria VIDEO

A C’è Posta per Te di Maria De Filippi, nel corso della seconda puntata, andata in onda su Canale 5 sabato 16 gennaio 2016, un’altra famiglia divisa, un po come avvenuto la scorsa settimana con Ilenia e la matrigna, in questo caso, una situazione diversa, i genitori che chiedono perdono alla figlia ma la busta resterà chiusa, nonostante l’appello di Maria De Filippi a C’è Posta Per Te nel tentativo di far riflettere la figlia Tatiana.

c'è-posta-per-te-tatiana-replicaLa storia di una madre e di un padre, a C’è Posta Per Te del 16 gennaio 2016, in studio Elisabetta e Giorgio, sposati da 36 anni. Hanno due figlie, quella minore si chiama Tatiana. Da quattro anni non vuole più avere rapporti con loro: non risponde alle telefonate, ai messaggi, li ha bloccati anche su Whatsapp. Hanno due nipoti che non hanno mai potuto vedere: “Io e mio marito non siamo stati in grado di darle 9000 euro per arredare la casa coniugale. Non li avevamo”.

C’è Posta Per Te 16/01/2016, storia di Tatiana ed i genitori: il problema inizia quando Tatiana decide di seguire il fidanzato al sud in Calabria e decidono di sposarsi, durante i preparativi per il matrimonio, i genitori di Tatiana avvisano un atteggiamento cambiato della figlia, del futuro genero e dei genitore del ragazzo, loro “accusati” di non aver dato nessun aiuto economico.

La figlia Tatiana, nonostante la commozione, decide di non aprire la busta e Maria De Filippi non può far altro che assecondare la volontà della ragazza che non se la sente di tornare ad abbracciare i propri genitori, accusati dalla figlia di non aver partecipato alla loro vita.

Per rivedere la clip di C’è Posta Per Te di Tatiana ed i genitori da Maria De Filippi clicca qui.

Seguici su