Calciomercato Juventus: pressing Gundogan! Marotta tenta la chiusura immediata

Ilkay Gundogan è un serio obiettivo di mercato della Juventus, il centrocampista tedesco potrebbe arrivare in bianconero subito, e tutto dipenderà dalla strategia che Beppe Marotta, dg bianconero, intende attuare nelle prossime ore, sull’asse Dortmund-Torino. Gundogan piace ad Allegri e la Juventus arricchirebbe la zona dove il tecnico vuole altre soluzioni visto che in difesa ed in attacco, sono stati superati con alti voti gli stenti iniziali. Gundogan per una Juve che ambisce dritto alla scudetto, il quinto consecutivo e Massimiliano Allegri ha compreso che alla squadra non manca molto per diventare imbattibile nel campionato di serie A.

gundogan-juventus-calciomercatoGundogan-Juve: si può fare, e pure subito, ma la Juventus ha intenzione di mettere sul piatto quanto richiesto dal Borussia Dortmund per mandare in bianconero il forte centrocampista tedesco di origine turche? Questo i tifosi bianconeri lo capiranno nelle prossime ore quando da Dortmund arriverà la risposta all’ultima offerta ratificata della dirigenza della Juve: 28 milioni di euro su 35 che erano stati richiesti dalla dirigenza tedesca.

Ecco quanto pubblicato da noi qualche settimana fa sull’affare Gundogan-Juventus: “Juventus vicinissima a Gundogan, colpo di mercato, fortemente caldeggiato da Marotta ed Allegri potrebbe già lunedì arrivare a Torino per rinforzare quel reparto che già in estate, orfano di Pirlo e Vidal, è stato da sempre ritenuto debole per ambire a qualcosa di grande. Ecco che dopo alcuni incontri con emissari del Borussia Dortmund, la Juve ha accelerato, Marotta vorrebbe chiudere al più presto prima che da Manchester, sponda City, arrivi una super offerta e faccia traballare, la proposta bianconera vicina ai 28 milioni di euro. Lunedì potrebbe essere la giornata decisiva per il trasferimento di Gundogan alla corte della Juventus FC.

In casa Juventus è tornato ormai il sorriso, tutti, compreso Massimiliano Allegri, hanno dichiarato, che ormai l’obiettivo scudetto è un fatto assodato, dopo un avvio di stagione fortemente deficitario, la serie di vittorie consecutive hanno riportato la Juve ai livelli degli ultimi anni e la capolista Inter non è poi così lontana da non poterla prendere. Allegri però alla dirigenza ha chiesto uno sforzo economico che la società bianconera potrà mettere a segno anche perchè si sta seriamente valutando la cessione di un almeno uno della rosa: il più gettonato è Simone Zaza, l’attaccante ex Sassuolo, trova poco spazio e pertanto potrebbe prendere la strada della Premier League dove la punta della Juve ha parecchi estimatori”.

Aggiornamenti su Gundogan alla Juventus clicca qui.

Seguici su