Eagles, addio Glenn Frey: suonerà Hotel California in paradiso VIDEO

La musica internazionale in lutto, è morto ieri Glenn Frey, storico chitarrista e cofondatore del gruppo musicale degli Eagles, e fra i tanti brani, non si può assolutamente il pezzo celebre Hotel California. E’ scomparso all’età di 67 il chitarrista Glenn Frey, compositore del brano Hotel California che insieme agli Eagles ha entusiasmato le folle negli anni settanta. Il brano celebre, Hotel California ha ricevuto tantissimi premi e Glenn Frey è stato senza alcun un protagonista in assoluto nella composizione e nell’esibizione del brano con gli Eagles.

glenn-frey-eagles-hotel-californiaMorte Glenn Frey, chitarrista Eagles, storia di Hotel California: Hotel California è un singolo estratto dall’omonimo album degli Eagles nel 1976. Scritta da Don Felder, Don Henley e Glenn Frey, è una delle canzoni più famose dell’era degli album oriented rock. Fu in cima alla classifica Billboard Hot 100 per una settimana nel maggio del 1977. Nel 1988, in Germania, fu pubblicata un’edizione in formato CD, contenente, oltre alle due tracce originarie dell’LP, la versione dal vivo di Hotel California.

La canzone è ben piazzata in molte classifiche di musica rock. La rivista Rolling Stone, per esempio, l’ha posizionata al 49º posto nella sua classifica delle 500 migliori canzoni. È anche una delle “500 canzoni della Rock and Roll Hall of Fame che hanno forgiato il Rock and Roll” (The Rock and Roll Hall of Fame’s 500 Songs that Shaped Rock and Roll). L’assolo di chitarra della canzone è classificato ottavo dalla rivista Top 100 Guitar Solos. Essendo una delle canzoni più conosciute del gruppo, Hotel California è diventata subito il suo cavallo di battaglia. Le esecuzioni del brano dal vivo sono state incise nei loro due album dal vivo Eagles Live del 1980 e in Hell Freezes Over del 1994, nel quale viene eseguita in versione acustica.

Per riascoltare e rivivere Glenn Frey, Eagles, Hotel California clicca qui.

Seguici su