Striscia La Notizia: servizio intimidazione Stefania Petyx VIDEO

L’inviata siciliana di Striscia la Notizia, Stefania Petyx ha subito una fortissima e vigliacca intimidazione nella notte fra domenica e lunedì. Secondo quanto riporta un comunicato di Striscia la Notizia, Stefania Petyx, nota inviata di Striscia la notizia, ha subito un’intimidazione. Ignoti, nella notte tra il 17 ed il 18 gennaio, hanno piazzato e fatto esplodere un ordigno artigianale sul cofano dell’auto del marito, Donato Didonna, imprenditore e blogger. È successo a Palermo, nei pressi della Cattedrale, all’interno dello storico quartiere “Ballarò”, zona dove vive Stefania e la sua famiglia.

stefania-petyx-intimidazione-striscia-la-notiziaStefania Petyx ed il marito Donato Didonna erano fuori a cena quando intorno alle 22:00 le chiamate dei vicini che avevano avvertito il boato li hanno informati di quanto accaduto. “L’auto ha il cofano danneggiato, i cristalli dei finestrini in frantumi e anche una gomma a terra, ma non credo che quest’ultimo danno sia dovuto allo scoppio dell’ordigno”, ha riferito Didonna.

Le parole di Stefania Petyx: “Non ho avuto paura, facendo questo lavoro, evidentemente lo faccio bene, non penso chi possa aver fatto questo gesto, certo nel mio quartiere di Ballarò, non ci sono molte telecamere… Ringrazio tutti per le manifestazioni di affetto e solidarietà. Io rispondo a chi ha commesso questo vile gesto con il solito mio impegno e lavoro”.

Per rivedere il servizio di Stefania Petyx, inviata di Striscia la Notizia, sull’attentato subito a Palermo clicca qui.

Seguici su