Messi: un piccolo profugo commuove Lionel e tutto il web FOTO

Una maglietta ricavata da un sacchetto di plastica a strisce bianco e celeste, la scritta con pennarello blu “Messi”, ed il numero 10 disegnato. L’immagine di un bambino che indossa questa pseudo maglia, sta facendo il giro del mondo, sul web è diventato virale e Lionel Messi ha messo in moto una vera propria “macchina” per scoprire dove si trova questo bambino che personalmente lo ha commosso.

bambino-maglia-messiIl bambino è sicuramente in una zona dove la guerra e le bombe le fanno da padrona, senza patria e possibilmente anche senza famiglia, ma con una passione viscerale, quella per il numero 10, il miglior giocatore del mondo, fenomeno del Barcellona e della nazionale Argentina. Secondo alcuni blogger turchi il bimbo è iracheno e vive nella regione di Dohuk in Iraq, secondo altre fonti invece sarebbe siriano.

Dietro quella maglia “rabberciata” c’è passione, c’è voglia di dire basta, c’è un bambino al quale stanno togliendo il sogno, il sogno di poter vedere il suo idolo calcistico, Leo Messi, di poter pensare, assieme ai suoi coetanei, di fare una bella sfida a pallone, così come tanti altri bambini in altre terre del mondo.

La maglia di un bambino senza patria e senza punti di riferimento, pubblicata sui social network, ha commosso il web e in poche ore è diventata virale, viaggia per il mondo come le magie che la Pulce fa in campo e chissà se Messi riuscirà a scoprire il suo grande tifoso.

Per avere maggiori info sul bambino che indossa una singolare maglia di Messi clicca qui.

Seguici su