Le Iene: Golia, incredibile servizio su Antonio “Nove anni in Ospedale Psichiatrico Giudiziario” VIDEO

Giulio Golia a Le Iene del 24 gennaio 2016 racconta in un servizio, l’incredibile ed angosciante storia di Antonio, giovane di 31 anni, che per nove lunghi anni è stato rinchiuso in un Ospedale Psichiatrico Giudiziario, dopo che all’età di 22 anni era stato denunciato dalla nonna per aver rubato 20 euro dal suo portafogli. Il ragazzo che faceva uso di sostanze stupefacenti è stato sottoposto a trattamento TSO e da lì è iniziato il suo calvario che Giulio Golia a Le Iene ha voluto raccontare.

le-iene-golia-storia-antonio-videoLa Iena ha incontrato il padre e Antonio, nove anni lontano da casa, non conosceva l’esistenza dei Social e della vita sociale in generale, Golia gli consiglia di collegarsi a Facebook, di iniziare a vivere insieme al padre che intanto però ha subito due grossi lutti in famiglia, la perdita della moglie e della figlia. Antonio ha voglia di vivere ma le sue condizioni psico mentali non sono dei migliori come documentano Le Iene.

Lo stesso Antonio a Giulio Golia ribadisce un fatto assolutamente sacrosanto, “Ormai i nove me li sono fatti, anche se eri buono cadi malato”. Per rivedere il servizio di Giulio Golia su Antonio 9 anni all’ospedale psichiatrico giudiziario in onda a Le Iene del 24 gennaio 2016 in onda su Italia 1 clicca qui.