Non Uccidere Replica Puntata 11 del 6 Febbraio 2016: Valeria Ferro (Miriam Leone) vicina alla verità VIDEO

Undicesima puntata di Non Uccidere andata in onda su Rai 3, sabato 6 febbraio 2016, che ha come protagonista la giovane e bella Miriam Leone, fresca di conduzione a Le Iene, nei panni di Valeria Ferro, Ispettore della Sezione Omicidi della Squadra Mobile di Torino. Nella puntata 11 di Non Uccidere, Valeria (Miriam Leone) ha deciso di rimanere a Torino, visto che Lombardi le ha detto di aver fatto riaprire il caso della morte del padre. La scientifica, tornata sul luogo del delitto dopo tanti anni, trova una traccia di sangue che in passato non era emersa: quella sera, non-uccidere-miriam-leone-replicanella casa sul lago, oltre a suo padre e sua madre, c’era anche una terza persona. Scoprire cosa e chi si nasconde dietro la morte del padre, è un mistero che ha avvolto la protagonista di Non Uccidere, sembra però che Valeria (Miriam Leone) sia giunta quasi alla scoperta di quanto avvenuto. Nell’undicesima puntata di Non Uccidere, la protagonista è intenta però a risolvere un altro caso, quello di un professore universitario di matematica, Emanuele Sarti, ritrovato senza vita sotto un tunnel abitato da alcuni senzatetto nel parco del Valentino. Sulle mura del tunnel vengono rinvenute delle strane formule matematiche: difficile pensare ad una coincidenza. Le indagini hanno portato ad una tragica verità: ad uccidere l’uomo è stato il fratello scomparso dieci anni prima, e che tutti credevano morto, compresa sua moglie, che nel frattempo aveva sposato proprio il professore ucciso. Per rivedere la puntata 11 di Non Uccidere, in onda sabato 6 febbraio 2016 su Rai 3 clicca qui.

Seguici su